E' un grande classico del calcio mondiale, una partita assolutamente da non perdere per gli appassionati. Parliamo ovviamente di Brasile-Argentina, che si disputerà a Pechino, in Cina, e sarà una partita amichevole. Si giocherà quando in Italia saranno le 14.05 di sabato. Ecco le ultime news sulle due formazioni, che ci terranno a vincere, considerata la rivalità storica che c'è tra queste due nazionali. In casa Brasile il ct Dunga sembra intenzionato a schierare la sua squadra con un 4-2-3-1 molto offensivo, considerate le caratteristiche dei giocatori. Jefferson tra i pali, in difesa c'è Danilo a destra con Filipe Luis sul lato opposto, coppia centrale formata da Miranda e David Luiz.

Luiz Gustavo ed Elias saranno i guardiani del centrocampo posti davanti alla difesa, quindi spazio alla fantasia e alla tecnica di Willian, Oscar e Neymar, che giocheranno insieme al finalizzatore Diego Tardelli. Anche l'Argentina non vuole essere da meno e Martino schiererà l'albiceleste con un modulo offensivo. Tra i pali ci sarà Romero, in difesa Zabaleta e Rojo presidieranno le corsie esterne con Fernandez e Demichelis in mezzo. Mascherano perno davanti alla difesa e poi Pereyra, Pastore e Di Maria a supporto di due punte, l'immancabile Leo Messi che farà coppia con Aguero.

Le probabili formazioni di Brasile-Argentina

Brasile (4-2-3-1): Jefferson, Danilo, Miranda, David Luiz, Filipe Luis; Luiz Gustavo, Elias; Willian, Oscar; Neymar; Diego Tardelli. Allenatore: Dunga.

I migliori video del giorno

Argentina (4-1-3-2): Romero, Zabaleta, Fernandez, Demichelis, Rojo; Mascherano; Pereyra, Pastore, Di María, Messi, Aguero. Allenatore: Martino.

Il pronostico di Brasile-Argentina

Si preannuncia una partita spettacolare ma con entrambe le squadre che potranno giocare senza troppi patemi, visto che in palio c'è solo l'onore. E' comunque una amichevole che entrambe vorranno vincere, per cui è lecito attendersi almeno una rete per parte, visto sopratutto che sia Brasile che Argentina giocheranno con dei moduli molto offensivi. Pronostico: gol.