Per le qualificazioni agli Europei del 2016, nella serata di giovedì 9 ottobre del 2014 si sono disputate le prime gare in calendario valide per la seconda giornata. Questi, nel dettaglio, sono tutti i risultati finali delle partite di calcio di giovedì 9 ottobre del 2014 con i relativi marcatori: Inghilterra-San Marino 5-0 con reti di Jagielka, Welbeck, Townsend e Rooney autore di una doppietta; Liechtenstein-Montenegro 0-0; Svezia-Russia 1-1 con reti di Toivonen e Kokorin per gli ospiti; Lituania-Estonia 1-0 con rete di Mikoliūnas; Bielorussia-Ucraina 0-2 con rete di Sydorchuk ed autorete di Martynovich; Moldavia-Austria 1-2 con reti di Alaba e Janko per gli ospiti, di Dedov per i padroni di casa; Slovenia-Svizzera 1-0 con rete di Novakovič; Slovacchia-Spagna 2-1 con Kucka e Stoch autori dei gol vittoria, mentre per gli iberici ad andare a segno è stato Paco Alcácer; Macedonia-Lussemburgo 3-2 con reti di Trajkovski, Abdurahimi e Jahović per i padroni di casa, Bensi e Turpel per gli ospiti.

Per il Girone H, secondo turno delle qualificazioni agli Europei 2016, si scenderà in campo venerdì 10 ottobre del 2014 secondo il seguente calendario: Bulgaria-Croazia, Italia-Azerbaigian, Malta-Norvegia. Gli Azzurri guidati dal Commissario tecnico Antonio Conte scenderanno in campo dalle ore 20,45 di venerdì 10 ottobre del 2014, Stadio Comunale Renzo Barbera, contro l'Azerbaigian a Palermo con diretta Tv del match su Rai1.

Poco dopo le ore 23 su RaiSport 1 andrà in onda il post partita con commenti ed interviste e poi a seguire 'Verso Francia 2016 Speciale Italia: Italia-Azerbaijan' fino a quindici minuti dopo la mezzanotte. Secondo i bookmakers Italia-Azerbaigian è un match da 1 fisso con quote per la vittoria degli Azzurri che sono stracciate. Per esempio, attualmente Lottomatica/Better sul risultato secco della partita di calcio Italia-Azerbaigian propone le seguenti quote scommesse: il segno 1 ad appena 1,08 volte la posta, il pareggio a 10, il segno 2 a ben 25 volte la posta puntata.