Attese per la serata di oggi, giovedì 2 ottobre 2014 le partite di Europa League 2014/2015 che vedranno impegnate Inter, Napoli, Fiorentina e Torino. Le quattro italiane scenderanno infatti in campo per affrontare la 2^ giornata della competizione europea con il desiderio di ripetere le ottime prestazioni fatte registrare durante l'esordio stagionale in Europa League. Inter e Torino giocheranno tra le mura amiche rispettivamente contro Qarabag e Copenaghen mentre Napoli e Fiorentina saranno chiamate alle trasferte contro Slovan Bratislava e Dinamo Minsk.

Non perdere gli ultimi aggiornamenti Segui il Canale Inter

Viste le rose delle nostre formazioni, tutti gli incontri sono potenzialmente abbordabili e la possibilità di fare un ulteriore passo verso il passaggio del turno e l'ottenimento di nuovi punti UEFA sembra essere ghiotta.

Orari Inter-Qarabag, Slovan Bratislava-Napoli, Fiorentina-Dinamo Minsk e Torino-Copenaghen Europa League

Le prime due formazioni a fare l'esordio di giornata saranno Napoli e Fiorentina, impegnate in due trasferte nell'est Europa contro Slovan Bratislava e Dinamo Minsk a partire dalle ore 19:00 italiane. Sia i ragazzi di Montella sia quelli di Benitez vogliono confermare il primato nei rispettivi gironi ed i pronostici sembrano favorire proprio le due squadre del nostro Paese. Inter e Torino sono invece attese alle ore 21:05 quando dovranno affrontare Qarabag e Copenaghen.

Info streaming Inter-Qarabag, Slovan Bratislava-Napoli, Fiorentina-Dinamo Minsk e Torino-Copenaghen Europa League

Le partite di Europa League 2014/2015 di Inter, Napoli, Torino e Fiorentina saranno trasmesse in diretta tv sui canale Premium Calcio HD e Premium Calcio 1 HD ma potranno essere seguite anche in diretta streaming poiché la stessa emittente a pagamento Mediaset rende disponibili i match anche tramite l'applicazione Premium Play (da scaricare direttamente sul proprio smartphone o tablet dallo store).

I migliori video del giorno

Non resta che attendere le ore 19:00 per l'inizio delle partite e sperare in quattro ottime prestazioni di Napoli, Inter, Fiorentina e Torino.