Potrete vedere l'evento sportivo Roma-Chievo del 18 ottobre 2014 su Mediaset premium calcio e su Sky Calcio: la gara è valida quale settimo turno del massimo campionato ed è una partita importante soprattutto per i giallorossi dato che non vogliono perdere terreno dalla capolista Juventus, che è impegnata a Reggio Emilia contro i neroverdi del Sassuolo. I torinesi sono a punteggio pieno dopo sei giornate, tallonati proprio dalla Roma, squadra dalle rinnovate ambizioni dopo l'avvento di un tecnico giovane come il francese Rudi Garcia che ha trovato subito il bandolo della matassa costruendo una formazione di vertice in pochissimo tempo anche grazie a qualche acquisto azzeccatissimo (es.

Gervinho e Strootman l'anno scorso, Manolas e Nainggolan quest'anno).



Le ultime notizie che arrivano dalla capitale prima di Roma-Chievo del 18 ottobre 2014 dicono che De Rossi ed Astori dovrebbero essere in grado di recuperare ed essere così della partita per dare il loro prezioso contributo alla causa. Dal momento che la rivelazione greca Manolas è sotto squalifica a causa di un ingenuo fallo di reazione contro la Juve l'incaricato di prendere il suo posto dovrebbe essere appunto Astori. Più forzato il recupero di DDR visto che a parte il lungodegente olandese Strootman anche Keita non è disponibile causa infortunio. I problemi per la Roma, in questa gara, saranno determinati dalla possibile mancanza di concentrazione legata all'imminenza dell'importantissimo confronto di Champions League contro i quotati tedeschi del Bayern Monaco che puntano con decisione all'approdo in finale potendo contare su una rosa altamente competitiva.



Potrete vedere Roma-Chievo del 18 ottobre 2014 su Mediaset premium e su Sky Calcio, magari senza audio, ascoltando una delle colorite radiocronache offerte da una delle tante emittenti radiofoniche romane che con costante passione seguono ogni giorno le vicende di Francesco Totti e compagni con un ampio seguito di ascoltatori.

I migliori video del giorno

Il Chievo è squadra che lascia giocare confidando nelle ripartenze dei vari Paloschi e Maxi Lopez ma uscire indenni da questa prova non avrà facile: la Roma è davvero in grande spolvero.