Domenica 12 ottobre alle ore 20:30 si disputa l'incontro tra Perugia-Frosinone, valevole come posticipo dell'ottava giornata del campionato di Serie B. Saranno di fronte la capolista del campionato e la seconda insieme a Carpi. Avellino e Trapani. Teatro della sfida lo stadio 'Renato Curi' con diretta tv su Sky Calcio 3 HD e Mediaset Premium Calcio, in streaming su SkyGo e Premium Play. Nonostante la prima sconfitta subita sabato scorso a La Spezia per 0-2 il Perugia rimane al primo posto in classifica con due punti di vantaggio sulle inseguitrici. Mister Andrea Camplone non avrà a disposizione il difensore centrale Marco Baldan infortunato, i centrocampisti Gianluca Nicco e Rodrigo Taddei insieme all'ala destra Davide Lanzafame tutti e tre squalificati.

Il tecnico pescarese dovrebbe schierare Provedel tra i pali; Del Prete, Goldaniga, Comotto e Crescenzi saranno i quattro di difesa; Fossati, l'uruguaiano Giacomazzi e Verre a centrocampo; Fazzi, il ceco Rabusic e Falcinelli tridente d'attacco. A disposizione Koprivec, Flores, Lo Porto, Vinicius, Fabinho, Lignani, Parigini, Zebli e Perea.

Il Frosinone è in serie positiva da cinque turni dove ha conquistato nove punti, frutto di tre pareggi (1-1 con il Bari, 0-0 con il Frosinone e 1-1 a Vercelli) e due vittorie (5-1 a Lanciano e 1-0 con il Catania). Il mister Roberto Stellone dovrà rinunciare al centrocampista Gianluca Musacci squalificato e dovrebbe schierrare il brasiliano Zappino in porta; Zanon, Blanchard, Russo e Crivello in difesa; Soddimo, Gori, l'austriaco Gucher e Paganini sulla linea di centrocampo; Dionisi e Ciofani in attacco.

I migliori video del giorno

A disposizione Pigliacelli, Ciofani, Schiavi, Bertoncini, Altobelli, Gessa, Carlini e Curiale. Un solo precedente a Perugia, in Lega Pro Prima Divisione girone B nella stagione 2012/13 la partita terminò 2-2. Pronostico leggermente a vantaggio dei padroni di casa (quota Snai 1 a 2.25 e 1X a 1.26). In questa partita non dovrebbero essere realizzate più di due reti (Under 2,5 a 1.60 e Nogoal a 1.83).