C'è aria di grandi cambiamenti a Napoli. La stagione 2014-2015 è iniziata da poco, ma già si lavora al prossimo anno, e in quest'ottica Aurelio De Laurentiis sembra sul punto di realizzare un vero e proprio ribaltone per la panchina azzurra. L'obiettivo del presidente del Napoli è quello di continuare ad avere una squadra d'alta classifica che possa lottare per lo scudetto, e la falsa partenza di Benitez che ha infranto i sogni di gloria del Napoli, potrebbe influire non poco sulle scelte del patron. Nelle prossime settimane De Laurentiis e l'allenatore spagnolo cominceranno a parlare di un eventuale rinnovo del contratto, ma le indiscrezioni vanno in direzione di una "separazione consensuale" tra le parti. Benitez, qualora dovesse lasciare Napoli, non rischierebbe certamente di restare appiedato e il presidente azzurro avrebbe già in mente l'uomo nuovo al quale affidare la gestione tecnica della squadra. L'attuale sogno di De Laurentiis, infatti, risponde al nome di Vincenzo Montella. Da sempre stimato dal patron partenopeo per la mentalità e la capacità di far rendere al massimo i calciatori, Montella è in cima alla lista dei desideri del numero uno del Napoli, ben sapendo che l'ex attaccante di Roma e Sampdoria non sarebbe insensibile all'opportunità di allenare la squadra della sua città.

Attualmente, Montella ha un contratto con la Fiorentina fino al 2016, ma i rapporti fra il tecnico campano e la dirigenza viola non sono più idilliaci. L'ex "aeroplanino", infatti, non avrebbe gradito la campagna acquisti operata quest'estate e la situazione con i Della Valle si è fatta piuttosto tesa. In questa crepa potrebbe facilmente inserirsi il Napoli di De Laurentiis per portare in azzurro il bravo tecnico di Castello di Cisterna. E non è un caso se a Firenze si parla di un forte interessamento del club gigliato per Eusebio Di Francesco, attuale allenatore del Sassuolo. Insomma, siamo appena nella prima fase del campionato 2014-2015, ma le grandi manovre per il prossimo anno sono già state avviate.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto