Eccoci all'analisi di uno scontro che per importanza è secondo soltanto a quello tra la stessa Roma e la Juve. Il Napoli affronterà in casa la Roma di Garcia reduce da una buona vittoria per due reti a zero sul Cesena, anche se il risultato in realtà doveva esser molto più severo per i romagnoli. La Roma ha prodotto moltissime azioni da goal, arrivando sotto porta avversaria con una facilità disarmante, e il Cesena deve ringraziare l'ottimo Agliardi, autore di numerosi prodigi tra i pali, se il risultato si è fermato sul due a zero.

Anche per il Napoli va fatto un discorso simile. Il risultato sulla carta è di un pareggio, uno a uno, contro l'Atalanta di Denis, ma in realtà i partenopei avrebbero strameritato la vittoria viste le tantissime occasioni sprecate, come quella di Callejon che ad un centimetro dalla linea di porta ha trovato il modo di spedire la palla sopra la traversa violando le leggi della fisica, e quella di Higuain che al novantaduesimo ha fallito un calcio di rigore.

Partita finita con un possesso palla del settantuno per cento a favore degli azzurri di Benitez. Dunque, condizione ottima per entrambe le squadre, così come il loro morale.

NAPOLI (4-2-3-1): Rafael; Maggio, Albiol, Koulibaly, Ghoulam; Inler, Jorginho; Callejon, Hamsik, Insigne; Higuain. Allentore Benitez

ROMA (4-3-3): De Sanctis; Torosidis, Manolas, Astori, Cole; Pjanic, De Rossi, Nainggolan; Iturbe, Totti, Gervinho. Allenatore: Garcia.

Pronostico

Espugnare il San Paolo è cosa ai limiti dell'impossibile. Non c'è riuscito il Borussia Dortmund e l'Arsenal l'anno scorso, ma c'è riuscito il Chievo penultimo in classifica quest'anno. Al di là di questa simpatica constatazione, il Napoli ha ripreso a giocare bene in fase offensiva creando una quantità industriale di palle gol.

I migliori video del giorno

Sicuramente la squadra di Benitez non lascerà fare la partita alla Roma, almeno non al San Paolo, questo è sicuro. In una partita come questa, anche al costo di prendere goal in ripartenze dall'ottimo attacco romano, l'orgoglio e la rabbia dei tifosi napoletani spingerà la squadra di Bentiez ad assumersi delle responsabilità e ad attaccare. E se la Roma viene attaccata può andare in difficoltà, come testimonia la disfatta col Bayern Monaco. Pronostico 1x