Serie A, settima giornata, domenica 19 ottobre, allo stadio Bentegodi, con inizio alle ore 15.00, si gioca Hellas Verona-Milan. Le due formazioni dividono la quinta posizione in graduatoria, precedute in classifica oltre che da Juve e Roma, dalla Sampdoria e dall'Udinese. Una sfida in zona Europa con vista Champions League insomma, su un campo spesso fatale per il diavolo. Sembra stare fisicamente meglio la squadra di casa, ma la sosta può avere mutato questi aspetti e il Milan proverà a superare il Verona dopo aver battuto nel turno precedente i cugini del Chievo.

Non perdere gli ultimi aggiornamenti Segui il Canale Serie A

Mandorlini attende di conoscere le condizioni di Christodoulopoulos che non si sta allenando con il gruppo, ma lavora in palestra, l'unico in dubbio per la gara.

Lavoro differenziato, ma sul campo, per Artur Ionita e Obbadi; è rientrato in gruppo Jacopo Sala. Inzaghi recupera Diego Lopez, ma continua ad avere fuori il solito Montolivo, oltre a Saponara e Van Ginkel, De Jong è squalificato, in dubbio causa un risentimento muscolare Menez.

Verona-Milan - Probabili formazioni

Verona (4-3-3): Rafael; Martic, Marquez, Moras, Agostini; Ionita, Tachtsidis, Hallfredsson; Gomez, Toni, Nico Lopez. Allenatore Mandorlini.

Milan (4-3-3): Diego Lopez; Abate, Alex, Rami, De Sciglio; Muntari, Essien, Bonaventura; Honda, Torres, El Shaarawy. Allenatore Inzaghi.

Verona-Milan - Precedenti, statistiche e curiosità

50 le partite giocate in serie A tra scaligeri e rossoneri. Bilancio favorevole al Milan con 24 vittorie contro 9 del Verona, in 17 occasioni la partita si è chiusa in pareggio.

I migliori video del giorno

Cambia lo scenario al Bentegodi dove la tradizione è favorevole ai padroni di casa che hanno vinto un match in più del Milan (9 contro 8 e 8 pareggi). Nell'ultimo precedente a Verona, lo scorso campionato, vittoria scaligera (2-1) in rimonta con doppietta di Luca Toni. E' dal 2001/02 che il Milan non supera i veneti a casa loro (1-2), in gol quella volta anche Pippo Inzaghi. Al Bentegodi il Milan perse lo scudetto 1972/73 in quel fatale 20 maggio 1973 in un 5-3 per il Verona passato alla storia. Il successo più ampio del Verona con il Milan (5-1) risale però a prima del girone unico, nel campionato di Lega Nord 1923/24.

Verona-Milan - Quote e pronostici - Sul piano della forma il Verona in questo momento sembra offrire qualcosa di meglio del Milan (segno 1 a quota 3.20), per gli esperti è favorito comunque il Milan (segno 2 a quota 2.30), il pareggio è offerto a quota 3.30. Per quanto riguarda la diretta tv della partita del Bentegodi ricordiamo che è garantita da Sky Calcio e Mediaset Premium. Gli abbonati alle due piattaforme potranno seguire il match anche in live streaming tramite le app Sky Go e Premium Play.