Continuare la serie dei 6 risultati utili consecutivi: è questo l'obiettivo del Milan che ospita il Palermo, domenica sera i rossoneri cercheranno una vittoria per confermare il terzo posto agguantato nel turno infrasettimanale. Per i rosanero gara proibitiva, i siciliani in trasferta hanno raccolto un solo punto nelle 4 gare disputate, dove hanno incassato 10 reti. Venerdì il patron Berlusconi ha fatto visita ai ragazzi di mister Inzaghi a Milanello, rito che da un paio di mesi è diventato una consuetudine. Berlusconi ha cercato di spronare i suoi, queste le parole dell'ex premier: "Continuo ad avere grande fiducia in voi, fino a questo momento avete un rendimento da 7", piace anche il lavoro fatto dal tecnico rossonero: "Confermo l'8 per il nostro allenatore".

C'è da dire che in settimana si è manifestato qualche mal di pancia tra gli attaccanti rossoneri, con Pazzini che praticamente sembra tagliato fuori dalle scelte di Inzaghi; Menez, invece, che non è partito titolare a Cagliari cerca di stemperare il clima: "Nessun fastidio psicologico, rispetto le decisioni del mister". In casa Palermo c'è soddisfazione per la vittoria contro il Chievo, tre punti che consentono ai siciliani di stare fuori dalla zona retrocessione, così mister Iachini: "E' stato determinante avere una condizione ottimale contro una squadra la cui classifica non dice il vero. Continueremo a lavorare".

Per le probabili formazioni, ai rossoneri mancheranno Muntari per squalifica, e Bonaventura riposerà a causa del trauma cranico rimediato a Cagliari; in attacco Torres ha un problema alla caviglia e dovrebbe partire dalla panchina, quindi il possibile tridente sarà: Honda-Menez-El Shaarawy.

I migliori video del giorno

Per i siciliani unico assente sarà Rigoni per squalifica, dovrebbe partire dal primo minuto Maresca.

Probabili formazioni, diretta tv e streaming

Milan (4-3-3): Diego Lopez; Abate, Rami, C. Zapata, De Sciglio; Van Ginkel, De Jong, Poli; Honda, Menez, El Shaarawy. Palermo (3-5-2): Sorrentino; Munoz, G. Gonzalez, Andelkovic; Morganella, Maresca, E. Barreto, Bolzoni, Lazaar; Vazquez, Dybala.

Diretta tv Sky Sport 1 HD e Premium calcio, streaming Sky Go e Premium Play. Domenica ore 20:45.