Tra le numerose amichevoli Internazionali in programma questa settimana spicca senza dubbio Portogallo-Argentina, gara del 18 novembre: l'incontro, che andrà in scena ad Old Trafford, sarà l'ennesima occasione per vedere Messi e Cristiano Ronaldo sfidarsi sul rettangolo verde. Qui Portogallo - La Nazionale guidata da Fernando Santos è reduce dall'importante successo contro l'Armenia nella 4^ giornata di qualificazioni a Euro 2016 (Gruppo I): il gol vittoria, segnato manco a dirlo dal solito CR7, ha permesso al Portogallo di riavvicinare la Danimarca capolista (anche se i portoghesi hanno una partita in meno) e portato a 6 i punti in classifica.

In realtà è la seconda partita consecutiva che Ronaldo "salva" i suoi: contro la Danimarca infatti, stesso risultato (1-0 anche se in trasferta) e stesso marcatore, col fuoriclasse del Real Madrid che regala i 3 punti ai suoi a tempo praticamente scaduto. Il neo ct sembra aver trovato la famosa "quadratura del cerchio", ed è molto probabile che per dare continuità di prestazione martedì sera riproponga gran parte delle formazione titolare opposta all'Armenia.

Portogallo (4-2-3-1): Beto; Bosingwa, Pepe, Carvalho, Guerreiro; Tiago, Joao Moutinho; Ronaldo, Danny, Quaresma; Helder Postiga.

Qui Argentina - Messi e compagni arrivano alla sfida dell'Old Trafford dopo il successo in rimonta (2-1) ottenuto contro la Croazia: la seconda gara in Inghilterra per i vice-campioni del Mondo servirà al ct Martino sia per affinare ulteriormente l'intesa tra i suoi, sia per "testare" alcuni tra i nuovi elementi in rosa.

I migliori video del giorno

Probabile dunque che il Tata Martino dia spazio ad alcuni giocatori che nella sfida di Upton Park hanno avuto poco spazio: Demichelis e Otamendi dovrebbero tornare titolari in difesa, così come Biglia a centrocampo; confermato Messi in attacco, Higuain martedì potrebbe avere una chance dal 1'.

Argentina (4-4-2): Romero; Ansaldi, Demichelis, Otamendi, Zabaleta; Pereyra, Mascherano, Biglia, Di Maria; Messi, Higuain.

Pronostico e quote- Secondo i bookmakers l'Argentina è nettamente favorita rispetto al Portogallo (segno 1 a 3,80, X a 3,35 e 2 a 1,80 Paddy Power), anche se l'interessante quota 1X (1,85) dimostra quanto l'esito di questa sfida sia incerto. Mentre però il Portogallo sembra essere sempre di più Ronaldo-dipendente, l'Argentina, pur avendo Messi, può contare su diversi altri elementi di grande "caratura", e soprattutto su un potenziale offensivo quasi inarrestabile: la quota No Gol (2,10) è da tenere in assoluta considerazione, ma giocarla con Messi e Cristiano Ronaldo contemporaneamente in campo sembra davvero un azzardo; l'over 2.5 (1,83) e l'under 2.5 (1,83) si equivalgono, noi scegliamo di puntare sull'over 2.5 o, in alternativa sul risultato esatto 1-3 (14,00).