Dopo lo scivolone di Empoli, la Lazio è chiamata rialzare la testa nell'anticipo delle 20:45 di sabato 22 novembre contro la capolista Juventus. La partita dello stadio Olimpico è valida per la dodicesima giornata di Serie A. Tifoso d'eccezione, per ovvi motivi di classifica, della squadra biancoceleste la Roma, impegnata alle ore 18:00 a Bergamo contro l'Atalanta. I bianconeri scenderanno in campo conoscendo il risultato della rivale.

C'è grande attesa per questa sfida sempre ricca di emozioni. Note liete per Pioli che recupera l'ex Barcellona, Keita, e Dusan Basta. Rientrati subito dall'impegno di San Siro con la Nazionale Parolo e Candreva, quest'ultimo autore del momentaneo vantaggio azzurro.

Scalda i motori il campione del mondo Klose, mai in gol con i bianconeri. In casa Juventus resta in dubbio la presenza di Pirlo e soprattutto di Asamoah. Ancora priva di Barzagli la difesa bianconera, fortunatamente sembra rientrato da Coverciano l'allarme per Ogbonna costretto a saltare la sfida con la Croazia, ma dovrebbe farcela per l'Olimpico. Poi ci saranno da valutare le condizioni dei tanti nazionali in giro per il mondo, a iniziare da Vidal.

Lazio-Juventus - Probabili formazioni

Lazio (4-3-3): Marchetti; Basta, De Vrij, Cana, Radu; Parolo, Biglia, Lulic; Candreva, Mauri, Djordjevic. Allenatore Pioli

Juventus (3-5-2): Buffon; Bonucci, Chiellini, Ogbonna; Lichtsteiner, Pogba, Pirlo, Marchisio, Vidal; Tevez, Llorente. Allenatore Allegri

Lazio-Juventus - Precedenti, statistiche e curiosità

Sono 144 i match disputati in Serie A tra biancocelesti e bianconeri.

I migliori video del giorno

Il bilancio è il seguente: vittorie della Lazio 34, vittorie della Juventus 74, pareggi 36. A Roma in 72 confronti il bilancio resta favorevole alla squadra di Torino, ma con un margine meno largo: 29 a 25 con 18 pareggi. La prima vittoria della Lazio a girone unico risale al 1930 (2-1). L'ultima risale al campionato 2003/04: 2-0 con reti di Corradi e Fiori. Più recente l'ultimo successo in assoluto (2-1), ma era la semifinale di Coppa Italia 2012/13. L'anno scorso il match si chiuse 1-1 con reti di Candreva e Llorente. Nel 2012/13 l'ultima vittoria bianconera: 0-2 firmato Vidal. La vittoria più ampia della Lazio in casa contro i bianconeri, tralasciando un'8-1 risalente alla Lega Sud 1923/24, è il 4-0 imposto ai bianconeri nella stagione 1995/96 dalla Lazio di Zeman che andò in rete con Signori, Rambaudi e doppietta di Casiraghi. Con lo stesso punteggio registriamo la vittoria più ampia Juve sul terreno biancoceleste (1948/49). 1-1, in 9 partite, il risultato più frequente.

Lazio-Juventus - Quote e pronostici - Diretta tv e streaming

Lazio-Juventus è una partita da tripla.

Chiaro che il favore di partenza è però per la squadra ospite, per classifica e forza attuale, per blasone e anche per i precedenti: il segno 2 si gioca al momento a quota 2.00. La vittoria biancoceleste è offerta a quota 3.80. La doppia chance Lazio 1/X vale la quota di 1.80. A quota 3.30 c'è il pareggio. Lazio-Juventus, dalle ore 20:45 sarà trasmessa in diretta tv dalla frequenze Sky Calcio e Mediaset Premium. In live streaming attraverso le app, gratuite per gli abbonati alle due piattaforme, Sky Go e Premium Play.