Domenica 21 dicembre alle ore 15:00 si disputa, allo stadio Atleti Azzurri d´Italia di Bergamo, l'incontro tra Atalanta-Palermo. La partita, valevole per la sedicesima giornata del campionato di Serie A, potrà essere seguita in diretta tv su Sky Calcio 4 HD e Mediaset Premium Calcio 3, in streaming con le App di SkyGo e Premium Play.

I bergamaschi sono al sedicesimo posto in classifica con 14 punti, insieme al Torino a +2 dalla retrocessione. Risultanti altalenanti per la Dea che nelle ultime cinque gare ha vinto una volta, pareggiato e perso due volte. Mister Stefano Colantuono dovrà rinunciare al centrocampista di destra Cristian Raimondi, l'ala sinistra paraguaiana Marcelo Estigarribia e l'attaccante Lorenzo Rosseti tutti alle prese con la rottura del legamento crociato.

Il Palermo è al decimo posto con 21 punti, insieme all'Udinese a -5 dalla zona Europa League. Sono in serie positiva da sette gare, dove hanno ottenuto quattro vittorie e tre pareggi. Mister Giuseppe Iachini non avrà a disposizione il terzino sinistro Fabio Daprelà operato venerdì 18 dicembre al menisco del ginocchio ed il difensore centrale ivoriano Sol Bamba per noie muscolari. Da valutare le condizioni di del centrocampista centrale Barreto, reduce di una contusione alla coscia, se il paraguaiano non dovesse farcela, al suo posto giocherebbe il bulgaro Ivaylo Chochev.

I due allenatori dovrebbero schierare queste probabili formazioni:

  • Atalanta (4-4-1-1): Marco Sportiello; Yohan Benalouane, Gugliermo Stendardo, Nicolò Cherubin, Boukary Dramè; Davide Zappacosta, Luca Cigarini, Carlos Carmona, Alejandro Gomez; Maxi Moralez; German Denis.
  • Palermo (3-5-2): Stefano Sorrentino; Ezequiel Munoz, Giancarlo Gonzalez, Sinisa Andelkovic; Michel Morganella, Edgar Barreto, Enzo Maresca, Luca Rigoni, Achraf Lazaar; Franco Vazquez, Paulo Dybala.

Le due squadre si sono incontrate diciannove volte a Bergamo: dieci volte hanno vinto i Neroazzurri, tre i Rosanero e sei volte la gara è terminata in parità.

I migliori video del giorno

Partita dal pronostico incerto, con leggero vantaggio dei padroni di casa (quota Snai 1 a 2.30 e 1X a 1.32), non è prevista una partita con tante reti (Under 2,5 a 1.65 e Nogoal a 1.85).