L'Atalanta è a un passo dalla crisi. Colantuono non può più coprire le difficoltà evidenti della squadra dietro a dichiarazioni in cui comunque difende la sua Atalanta come una delle migliori difese del campionato. Non basta questo, anzi, non è nemmeno più vero visto che nelle ultime due partite i bergamaschi hanno subito ben cinque reti. Nell'ultima partita contro la Lazio, inoltre, la squadra non ha mai praticamente tirato in porta e Denis si è guadagnato il titolo di peggiore dei suoi. Dunque, la partita con il Palermo in casa rappresenta una sorta di ultimatum per Colantuono che non può permettersi più passi falsi. Il Palermo, invece, arriva a Bergamo forte della vittoria sofferta, ma guadagnata col sudore, contro il Sassuolo.

Vincere equivarrebbe a gettare le basi per iniziare a parlare di corsa all'Europa League.

Atalanta (4-4-1-1): Sportiello; Benalouane, Stendardo, Cherubin, Dramé; Zappacosta, Cigarini, Carmona, Gomez; Moralez; Denis. All. Colantuono

Palermo (3-5-2): Sorrentino; Munoz, Gonzalez, Andelkovic; Morganella, Chochev, Maresca, Rigoni, Lazaar; Vazquez, Dybala. All. Iachini

Pronostico. Se guardiamo alle motivazioni che ciascuna squadra dovrebbe avere allora è evidente che è l'Atalanta quella che deve necessariamente dare qualcosa in più. Per i bergamaschi, tre punti contro il Palermo costituirebbero una vera e propria boccata di ossigeno e qualche punticino in più sulla zona retrocessione. Se però guardiamo al potenziale dei giocatori, il discorso cambia. Il Palermo possiede una coppia di attacco che potrebbe tranquillamente giocare in Europa League e la difesa dell'Atalanta nelle ultime partite ha dimostrato di aver alterato qualcosa nei meccanismi difensivi.

I migliori video del giorno

L'Atalanta dovrà necessariamente esporsi per fare la partita e provare a vincerla e il Palermo ha dei giocatori velocissimi, delle pedine capaci di trasformare in rete qualsiasi contropiede. Se sommiamo le motivazioni dell'Atalanta ad andare a rete e la bravura dei calciatori rosanero nei contropiede, il pronostico principale risulta essere l'Over. Volendo invece puntare su un risultato secco, non si può non scommettere sulla "pancia vuota" dei bergamaschi che dovranno provare a fare risultato, considerando anche il fatto che la striscia positiva del Palermo, per una legge matematica del calcio, prima o poi dovrà interrompersi.