Allo stadio Olimpico di Roma, sabato 13 dicembre alle ore 20:45, si è disputato il secondo anticipo della quindicesima giornata di serie A tra Lazio-Atalanta. La Lazio batte 3-0 l'Atalanta e per ora aggancia il Genoa al terzo posto. I padroni di casa portano a tre gare la serie di risultati utili consecutivi, prima di questo match avevano pareggiato 0-0 a Verona con il Chievo e vinto 2-1 a Parma. Per i Neroazzurri, peggior attacco del torneo con otto reti realizzate, su tratta della settima sconfitta in campionato. Nel primo tempo i biancocelesti si presentano propositivi soprattutto con un volenteroso Anderson, ma la gara non emoziona. L'unica vera occasione è per Mauri che al 38' manca il tap-in.

Al 51' Anderson serve Mauri che insacca e sblocca il match.

La partita s'infiamma improvvisamente ed ancora Anderson serve Mauri per la doppietta al 71'. Atalanta passiva e Lazio che si fa arrembante: cross di Basta e Lulic si avvita per il terzo gol biancoceleste. Sipario chiuso.

Durante la partita sono stati ammoniti al 37' Denis (trattenuta) ed al 48' Migliaccio (fallo) dell'Atalanta. Stefano Pioli ha sostituito al 73' Mauri con Keita, al 76' Djordjevic con Miroslav Klose ed all'82' Radu con Luís Pedro Cavanda; Stefano Colantuono al 60' Migliaccio con Marco D'Alessandro, al 64' Del Grosso con Boukary Dramé ed al 72' Bianchi con Richmond Boakye.

Vediamo i voti ufficiali della Gazzetta dello Sport utili per il Fantacalcio:

  • Lazio (4-3-3): Federico Marchetti 6; Dusan Basta 7 (un assist), Stefan De Vrij 6,5, Lorik Cana 6,5, Stefan Radu 6 dall'82' Cavanda sv; Alvaro Gonzalez 6, Cristian Daniel Ledesma 6, Senad Lulic 6,5 (una rete realizzata); Felipe Anderson 7,5 (due asssit), Filip Djordjevic 5,5 dal 76' Klose 6, Stefano Mauri 7,5 (due reti realizzate) dal 73' Keita 6,
  • Atalanta (4-3-1-2): Marco Sportiello 6,5 (tre reti subite); Yohan Benalouane 5, Gugliermo Stendardo 6,5, Nicolò Cherubin 5, Cristiano Del Grosso 5 dal 64' Dramè 6; Luca Cigarini 5, Giulio Migliaccio 5 (ammonizione) dal 60' D'Alessandro 6, Carlos Carmona 6; Maxi Moralez 5,5; German Denis 5 (ammonizione), Rolando Bianchi 4 dal 73' Boakye 6.