È stato un classico degli anni 80, nella memoria rimangono indelebili le sfide tra Gullit e Maradona, stiamo parlando di Milan - Napoli. I rossoneri hanno abbandonato da qualche anno gli antichi splendori dell'impero, gli azzurri ci provando da tempo a ritornare grandi come nell'epoca di Re Diego, ma con scarsi risultati. Per una notte l'Italia intera si concentrerà nuovamente sulle due compagini dalla storica rivalità. Milan - Napoli è anche nord contro sud, due culture e tradizioni diverse che si scontrano da secoli e secoli travalicando le fedi calcistiche e abbondando spesso stupidamente le mani nella collera della violenza cieca. Ma noi vogliamo parlare di calcio, di come poter seguire il match in live streaming e soprattutto scoprire quali saranno i 22 protagonisti che scenderanno in campo dal primo minuto per questo fantastico revival dei tempi che furono.

Largo spazio dunque a probabili formazioni e pronostico della partita.

Milan - Napoli: info streaming, pronostico e probabili formazioni del posticipo

Le due squadre scenderanno in campo domenica 14 dicembre, calcio d'inizio per le 20:45. lo streaming sarà visibile su Sky-Go e Premium Play a partire dalle 19:30 circa, con ampio prepartita dedicato alle interviste ed i pareri degli ospiti in studio, da una parte Ilaria D'Amico, dall'altra Micaela Calcagno. Per seguire il live streaming della partita sarà necessario essere abbonati al pacchetto calcio di una delle due emittenti, e crearsi un account sulle rispettive applicazioni che i due pacchetti offrono. Il servizio è compreso nell'abbonamento. Per quanto riguarda il pronostico del match, i bookmakers vedono la gara in quasi perfetta parità, il segno 1 è dato a 2,70, mentre il segno 2 a 2,60.

I migliori video del giorno

il pareggio è quotato con l'ormai classico 3,30. Il nostro consiglio è di puntare sul Gol, ma le quote sono un po' bassine, solo 1,65. leggermente più consistente l'Over, dato invece a 1,78. Concludiamo con le probabili formazioni del posticipo Milan - Napoli, i rossoneri insistono sul 4-3-3 con Diego Lopez in porta, difesa composta da Bonera, Rami, Mexes e Armero. A centrocampo terzetto formato da Montolivo, De Jong e Bonaventura, In attacco Honda, El Shaarawy e Menez. Gli azzuri risponderanno con il classico 4-2-3-1. In porta Rafael, difesa formata da Henrique, Albiol, Koulibaly, Ghoulam, a centrocampo Gargano, Jorginho, in fase offensiva agiranno Callejon, Hamsik, Mertens e Higuain. Diamo infine uno sguardo ai precedenti. Per quanti riguarda il discorso revival, negli anni 80 con Diego e Ruud in campo il conteggio è in parità, nel totale invece sono 134 i confronti. 55 vittorie rossonere, 43 pareggi e 36 vittorie azzurre. Nello specifico del confronto di San Siro invece, il Milan si è imposto 32 volte, 23 match sono finiti in parità e 12 volte il Napoli ha espugnato Milano.