Sfida dai punti pesantissimi in palio quella in programma alle ore 16.00 del primo giorno del nuovo anno al Villa Park di Birmingham: Aston Villa-Crystal Palace. Partita valida per la ventesima giornata di Premier League. Due formazioni coinvolte nella parte inferiore della classifica che non vincono una partita da diverse giornate, quattro per la precisione la squadra di casa e addirittura il doppio la formazione ospite.

L'Aston Villa occupa il tredicesimo posto in classifica, posizione nella quale è scivolata in questo ultimo periodo di stagione in conseguenza della serie di risultati negativi ottenuti, con 21 punti realizzati è fuori di cinque lunghezze dal quartultimo posto che vuol dire retrocessione in Championship.

Deludente 0-0 casalingo nell'ultimo turno contro il Sunderland. La vittoria manca dal 7 dicembre quando l'Aston Villa riuscì ad avere la meglio del Leicester(2-1).

Il Crystal Palace è in una situazione ancora più critica: penultimo posto in classifica insieme a Hull City e Burnley(16 punti), dietro solo il Leicester(13 punti), davanti, a quota 17 il WB, in quello che sarebbe l'ultimo posto utile per rimanere in Premier League. Sopra ancora il QPR(18 punti), il Sunderland(20 punti) e quindi in compagnia dell'Everton, l'Aston Villa(21 punti): la lotta è equilibrata e serrata. L'ultima vittorie in Premier per le Eagles risale al 23 novembre quando sconfissero 3-1 il Liverpool. Del Crystal Palace Il primo esonero della stagione in Premier League, arrivato dopo 18 turni: Neil Warmock è stato licenziato dopo la sconfitta interna con il Southampton.

I migliori video del giorno

In attesa del nuovo tecnico(secondo quanto riporta BBC Sports, la società londinese starebbe cercando di strappare Pardew al Newcastle) la panchina è stata affidata a Keith Millen.

Probabili formazioni

Aston Villa (3-5-2): Guzan, Clark, Vlaar, Okore; Cissokho, Delph, Sanchez, Cleverley, Hutton; Benteke, Weinmann. Allenatore Lambert

Crystal Palace (4-4-1-1): Speroni; Kelly, Dann, Hangeland, Ward; Zaha, Jedinak, Ledley, Bolasie; Campbell; Gayle. Allenatore Millen

Precedenti, quote e pronostico

Bilancio dei precedenti in equilibrio, con lieve supremazia dell'Aston Villa: 8 vittorie a 7 nei 21 trascorsi di Premier League, 6 i pareggi. Con l'Aston Villa padrona di casa le gare disputate sono state 10, e la tradizione diventa nettamente favorevole alla squadra di Birmingham: 6 vittorie, 2 pareggi e 2 sconfitte. Lo scorso anno con un gol di Gayle il Crystal Palace espugnò il Villa Park. Per i bookmakers si lascia preferire la squadra di casa, ma la quotazione alta del segno 1(quota 2.35) conferma che il risultato non è scontato: le Eagles faranno di tutto per risucchiare in piena zona retrocessione l'Aston Villa: il segno 2 e la divisione della posta sono entrambi offerti a quota 3.25.