Avellino e Bologna si affrontano stasera nel secondo anticipo della diciannovesima giornata del campionato di Serie B: la gara è in programma allo stadio 'Partenio' con inizio alle ore 21. Sfida importante per quanto riguarda la zona playoff: gli irpini si trovano in questo momento all'ottavo posto con ventisei punti ma non vincono dall'otto novembre scorso quando si imposero al 'Braglia' di Modena. Il Bologna è avanti di due punti, a quota 28, ed è reduce da quattro risultati utili consecutivi, anche se in trasferta non vince dal 12 ottobre scorso, quando si impose sul terreno del Latina. Alle 19 è in programma l'altro anticipo tra la Virtus Lanciano e il Carpi.



Ultimi confronti diretti tra Avellino e Bologna
13 febbraio 2008 Bologna 3-1 Avellino

15 settembre 2007 Avellino 1-0 Bologna

13 maggio 2006 Bologna 2-0 Avellino

10 dicembre 2005 Avellino 2-2 Bologna

Ultime partite giocate dall'Avellino:
13 dicembre 2014 Pescara 0-0 Avellino

06 dicembre 2014 Avellino 1-2 Crotone

03 dicembre 2014 Atalanta 2-0 Avellino

29 novembre 2014 Virtus Entella 0-0 Avellino

22 novembre 2014 Avellino 0-0 Varese

Ultime partite giocate dal Bologna:

13 dicembre 2014 Bologna 2-2 Frosinone

06 dicembre 2014 Catania 2-2 Bologna

30 novembre 2014 Bologna 2-0 Bari 

22 novembre 2014 Spezia 1-1 Bologna

16 novembre 2014 Bologna 1-2 Brescia



Serie B, pronostico e probabili formazioni Avellino-Bologna, venerdì 19 dicembre, ore 21

Pronostico piuttosto difficile in un match tra due squadre che non scoppiano di salute: scegliamo il segno Under per la nostra scommessa.


Problemi di formazione per l'Avellino: oltre agli squalificati D'Angelo, Ely e Schiavon, sono indisponibili anche Bittante e Gomis: Frattali ha la febbre.

Gli irpini dovrebbero scendere in campo con questa formazione (4-3-1-2): Frattali in porta; Vergara, Fabbro, Chiosa e Pisacane in difesa; Koné, Arini e Zito a centrocampo; Arrighini dietro le due punte Comi e Castaldo. In panchina: Bavena, Regoli, Visconti, Petricciuolo, Angeli, D’Attilio, Filkor, Soumarè, Pozzebon.

Nel Bologna torna Matuzalem, mentre Casarini dovrebbe perdere il ballottaggio con Bessa.

Ecco la formazione della squadra emiliana (4-3-1-2): Coppola in porta; in difesa Ceccarelli, Oikonomou, Maietta e Morleo; Matuzalem, Bessa e Zuculini a centrocampo; Laribi dietro il tandem Acquafresca-Cacia. In panchina: Stojanovic, Garics, Masina, Abero, Paez, Giannone, Casarini, Troianiello e Improta