Nei gironi di qualificazione a Euro 2016 sono in programma interessanti confronti per quanto riguarda il gruppo G, dove la situazione è ancora in fase di delineamento, con quattro squadre racchiuse in due punti, dietro l'Austria al comando e davanti alla Moldavia ultima. Proprio in casa del fanalino di coda, la Svezia cerca punti importanti per lanciarsi all'inseguimento dell'Austria capolista. Moldavia-Svezia si giocherà al Zimbru Stadium di Chișinau alle ore 20.45 giorno 27 marzo, con il fischio d'inizio che sarà dato dal signor Ivan Bebek della federazione arbitrale croata.

La gara potrà essere seguita in diretta tv su Sky Calcio, mentre in live streaming il match può essere visto attraverso l'app Sky Go. La Moldavia è l'unica squadra fuori dai giochi in questo girone, con un solo punto ottenuto nelle precedenti quattro giornate: dopo il sorprendente pareggio in casa della Russia (1-1), ha perso le altre tre gare, contro Montenegro (2-0), Austria (1-2) e nell'ultima giornata in casa contro il Liechtenstein (0-1). Sulla trequarti del campo per la formazione allenata da Alexandr Curteian agirà Artur Ionita, giocatore che stiamo apprezzando nel nostro campionato con la maglia gialloblù del Verona.

Svezia al secondo posto della classifica con 6 punti, davanti alla coppia Montenegro-Russia che in concomitanza con Moldavia-Russia, sono chiamate al confronto diretto. Zlatan Ibrahimovic e compagni sono imbattuti, score  frutto di tre pareggi (Austria, Montenegro e Russia) e una vittoria centrata contro il Liechtenstein (2-0). Qualche problema per il commissario tecnico Erik Hamren, con il granata Farnerud e Antonsson costretti a lasciare la squadra per problemi fisici.

Partita assolutamente da vincere in chiave qualificazione per gli scandinavi. Probabili formazioni:

Moldavia (4-3-1-2): Cebanu; Armas, Epureanu, Golovatenco, Patras; Cojocari, Gațcan, Racu; Ionita; Dedov, Boghiu. Allenatore: Curteian.

Svezia (4-3-3): Isaksson; Wendt, Granqvist, Bengtsson, Olsson; Ekdal, Kallstrom, Larsson; Erkan Zengin, Berg, Ibrahimovic. Allenatore: Hamren.

Precedenti e pronostico: Cinque precedenti tra queste due nazionali e altrettante vittorie della Svezia, per un complessivo 16 a 3.

Oltre un confronto amichevole (2-1), due match ufficiali nella fase a gironi per le qualificazioni agli europei 2012 e due sfide risalenti al 2001, per le qualificazioni ai mondiali. Pronostico: 2.

Segui la pagina Pronostici Calcio
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!