Sono giorni importanti non solo per il Calciomercato del Milan e delle altre squadre che nel prossimo campionato di serie A vogliono essere protagoniste. Anche la Lazio si sta muovendo in questi giorni per regalare a Pioli delle pedine importanti che possano rendere la squadra biancoceleste sempre più forte. Del resto ci sarà molto probabilmente una Champions League da disputare e la Lazio vuole essere competitiva anche contro le squadre più importanti d'Europa.

Pubblicità
Pubblicità

Ma quali sono i nomi che stanno circolando in queste settimane per quanto riguarda il mercato della squadra del presidente Lotito? Prima di tutto bisogna guardare ai gioielli da trattenere, quei giocatori che hanno fatto benissimo nell'ultimo mercato e che ora sono richiesti da big straniere. E' il caso ad esempio del centrocampista argentino Biglia, un vero e proprio metronomo del centrocampo, giocatore che sa costruire l'azione e nello stesso tempo essere molto importante anche quando c'è da difendere.

Un giocatore che dà equilibrio, proprio quello che serve al Real Madrid di Rafa Benitez, che a quanto pare è molto interessato al giocatore.

In Inghilterra invece piace al Manchester United il gioiello brasiliano Felipe Anderson. Del resto a chi non piacerebbe un giocatore che per talento, tecnica e velocità ricorda tanto Cristiano Ronaldo? Van Gaal, tecnico dello United, vorrebbe fargli indossare la maglia dei Red Devils, ma la Lazio non sembra intenzionato a lasciarlo partire, nemmeno in caso di offerta superiore ai quaranta milioni di euro. 

Il capitano Stefano Mauri dovrebbe rimanere anche lui alla Lazio, ma non è da escludere in questa sessione di calciomercato qualche sorpresa.

Pubblicità

In partenza invece pare essere il difensore Cana, destinazione Marsiglia. Ma è anche in arrivo che il calciomercato della Lazio potrebbe presto prendere quota. Stando ai rumors di mercato pare che la Lazio abbia messo gli occhi su Pato, attaccante ex Milan che è pronto a lasciare il Brasile a costo zero per rituffarsi nel campionato italiano. Ci sarà eventualmente una folta concorrenza da battere, ma le qualità del giocatore non si discutono.

Leggi tutto