E ora lo Schalke gioca a rimpiattino. Come una bella donna si fa desiderare e tiene sulle spine il suo corteggiatore, così il direttore sportivo Horst Heldt ha cortesemente rimandato al mittente l'offerta della Juventus per Julian Draxler: 'Abbiamo ricevuto e respinto un'offerta per Draxler - ha dichiarato Heldt sul canale tv ufficiale del club - Abbiamo inoltre avvisato la Juventus che, per quanto ci riguarda, non c'è l'intenzione di proseguire la trattativa'. 

Schalke offeso per un'offerta bianconera ritenuta troppo bassa?

Eppure i 20 milioni di euro, bonus compresi non sono certo da buttar via, anche se a Gelsenkirchen si era partiti da una richiesta di 35 milioni. 

Lo Schalke dice no alla Juventus: trattativa chiusa?

Ora bisogna vedere come si muoverà la Juventus di fronte ad una probabile chiusura negativa della trattativa. Marotta giocherà d'attesa oppure cambierà direzione? Il direttore sportivo bianconero, a margine del gala per la presentazione del calendario di serie A, ha dichiarato che nel Calciomercato si ricevono e si fanno tante offerte.

'Quella che abbiamo presentato allo Schalke - dire Marotta - è figlia di vari ragionamenti che abbiamo fatto. Non abbiamo fretta, nessuna ansia: stiamo valutando altre situazioni, del resto seguiamo tantissimi giocatori'.

Götze o Isco: quante possibilità ci sono?

Manca più di un mese alla fine del calciomercato, sottolinea Marotta: ora aspettiamo e guardiamoci intorno. Le altre piste si conoscono, sono quelle relative a Mario Götze e a Isco. Per la verità sembra che anche il Bayern abbia chiuso le porte all'ipotesi di una cessione del 23enne di Memmingen, anche se, a dire il vero, il rapporto del giocatore con Guardiola sembra davvero essere arrivato al capolinea.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Juventus Calciomercato

Isco è fuori dalle idee tattiche di Benitez e in più siamo nell'anno dell’Europeo: il Real è un grande club ma l'ex Malaga potrebbe decidere di raggiungere l'amico Alvaro Morata. 

Calciomercato Juventus: cercato Astori, 12 milioni per Alex Sandro

Intanto, l'amichevole giocata contro il Borussia Dortmund a San Gallo è costata cara ad Andrea Barzagli che resterà fermo per 20 giorni a causa di uno stiramento.

A questo proposito, Marotta ha sondato il Cagliari per Davide Astori: il centrale piace ad Allegri che lo ha allenato nel club sardo ed è considerato un ottimo rincalzo. I rapporti tra Juventus e Cagliari sono ottimi (vedi affare Storari) e non dimentichiamoci che in ballo c'è ancora la trattativa per Donsah. Sul fronte terzini, invece, pronti 12 milioni di euro per Alex Sandro ma il Porto ne vuole 20: l'alternativa è Siqueira ma la Juventus ha negato di aver presentato offerte all'Atletico Madrid.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto