Il countdown è appena iniziato. Mancano dieci giorni all'esordio della Juventus vice campione d'Europa. Dieci come la nuova maglia che indosserà Paul Pogba. Curiosità e voglia di vedere la squadra bianconera dopo la rivoluzione e il cambio generazionale attuato al termine di un lungo ciclo di vittorie, ma anche impazienza per i nuovi acquisti: Dybala e Mandzukic hanno dimostrato di saper fare il proprio lavoro, con un goal a testa nella prima uscita stagionale ufficiale.

Ma i dubbi rimangono in difesa e a centrocampo: tra infortunati e partenti la Juveancora non è intervenuta sul mercato e si rischia di dover concludere trattative nell'ultimo giorno utile. Nel frattempo un altro calciatore è pronto ad abbandonare Vinovo: si tratta di Fernando Llorente, corteggiato in Spagna. Manca poco ormai: poi conosceremo il nuovo volta della Juventus 2.0 targata Massimiliano Allegri.

Calciomercato Juve, Llorente torna a casa?

Secondo le ultime indiscrezioni riportate da tuttomercatoweb.com, Fernando Llorente è pronto per un ritorno a casa.

Bisogna solamente capire chi tra Athletic Bilbao eSiviglia vincerà la sfida di mercato: gli andalusi sembrano essere in vantaggio sull' ex club del centravanti iberico. La valutazione si aggira intorno ai 14 milioni di euro, a cui bisogna sommare ulteriori bonus. La cifra ricavata dalla cessione di Llorente verrà utilizzata nell'operazione che riguarderà il fantasista. Nomi nuovi non sono ancora spuntati, ma la necessità di piedi buoni in quella zona del campo è davvero alta.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Juventus Serie A

Juve, emergenza centrocampo

Il campionato deve ancora iniziare ma in casa bianconera scattano le sirene d'emergenza per quanto riguarda il centrocampo. Siqueira dovrebbe firmare nelle prossime ore il contratto che lo legherà ai bianconeri per le prossime tre stagioni, mentre dall' Inghilterra Jose Mourinho chiude la porta in faccia ai bianconeri per quanto riguarda Ramires. Il manager dei blues blocca la partenza, ma lo stesso calciatore non sembra aver chiuso definitivamente i giochi.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto