Le sorprese non finiscono mai. Soprattutto nel periodo del Calciomercato. La vicenda Roma-Dzeko è destinata ad andare avanti ancora per qualche giorno: dopo l'entusiasmante accoglienza da parte dei tifosi giallorossi,il centravanti bosniaco ha effettuato le visite mediche di rito durante la mattinata. Al termine, Edin Dkezo si è trasferito a Trigoria, ma molto probabilmente non firmerà il contratto che lo legherà ai giallorossi dalla prossima stagione.

Roma-Dzeko, manca la firma

Secondo le prime indiscrezioni che arrivano dal campo di allenamento della società capitolina, Edin Dzeko non firmerà il contratto nelle prossime ore. A causa della mancanza di alcuni documenti, l'ex centravanti del Manchester City dovrà aspettare ancora qualche giorno per essere ufficializzato. Non ci dovrebbero essere ulteriori intoppi per quanto riguarda la firma, ma il calciatore non potrà aggregarsi al resto della squadra in partenza per Valencia: nella serata di domani i giallorossi affronteranno un'altra sfida in terra spagnola dopo la sconfitta contro il Barcellona di Luis Enrique.

Rudi Garcia voleva assolutamente convocare il giocatore ex Citizens per poter testare la sua condizione fisica: ma a quanto pare l'allenatore transalpino dovrà aspettare ancora qualche giorno per vederlo in campo.

Calciomercato Roma, manca un terzino

Dopo l'arrivo del pass per poter ufficializzare Mohamed Salah, Walter Sabatini è tornato nuovamente sul mercato per puntellare le corsie laterali. La pista Adriano è molto difficile da percorrere, ma il ds romanista non esclude nessuna alternativa.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Serie A Calciomercato

E occhio al centro della difesa: con un Alessio Romagnoli con le valigie in mano e con Yanga Mbiwa quasi pronto per il Lione, c'è la necessità di acquistare anche un difensore centrale in grado di far rifiatare Manolas e Castan. L'idea concreta si chiama Heurtaux: bisogna solamente presentarsi ad Udine con i giusti mezzi per poter convincere il patron Pozzo. La Roma continua a scatenarsi sul mercato: serve una squadra competitiva e in grado di spazzare via tutte le critiche.

Definitivamente.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto