Seconda giornata di Europa League giovedì 1 ottobre, tra le squadre italiane in gioco, nel gruppo I la Fiorentina capolista in Serie A, ma al palo in Europa dopo la sconfitta all’esordio con il Basilea, va in trasferta a Lisbona per affrontare il Belenenses che nel match della prima giornata è uscito imbattuto dalla trasferta polacca contro il Lech Poznan(0-0). Espugnare lo stadio Restelo per conquistare i primi tre punti in Europa l’obiettivo viola.

L’altro match del girone va in scena al St. Jakob-Park di Basilea, dove la squadra di casa cercherà l’allungo in classifica contro il Lech. Ecco i nostri consigli, precedenti e pronostico di queste partite, entrambe con fischio d’inizio fissato per le ore 19.00.

Belenenses-Fiorentina: puntiamo sulla capolista di Serie A

Non è iniziato gran che bene il campionato del Belenenses, i ragazzi di mister Sa Pinto hanno totalizzato 7 punti in 6 giornate, frutto di una sola vittoria e ben 4 pareggi, come nell’ultimo turno in casa dell’Arouca(2-2), il dato positivo è che c’è stata una sola sconfitta, anche se molto pesante con il Benfica(6-0).

Caricatissima dalla vittoria in casa dell’Inter e il primo posto in classifica, la Fiorentina vuole fare sua questa gara, Paulo Sousa sembra intenzionato ad applicare un corposo turn over, che non cambia però i propositi di una partita da vincere dopo lo scivolone al Franchi contro l’ex squadra del tecnico di Viseu. Assai probabile l’impiego di Rossi con l’eroe di San Siro Kalinic inizialmente in panchina.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Fiorentina Pronostici Calcio

Precedenti e pronostico: non esistono precedenti di questa partita, e non esistono nemmeno precedenti del Belenenses contro altre squadre italiane. Bilancio in equilibrio invece per la Fiorentina nei 10 confronti contro altri club portoghesi: 3 vinte, 3 perse e 4 pareggiate.

Pronostico: il Belenenses è squadra ostica e abbonata al pareggio, ma la prima della classe in Italia, guidata tra l’altro da un tecnico che conosce il calcio lusitano, possiede i mezzi per tornare a Firenze con i tre punti in tasca: 2

Basilea- Lech Poznan: puntiamo sugli svizzeri che in estate hanno vinto 2 volte contro il Lech

Al St.

Jakob-Park si ripete un match che abbiamo visto a fine luglio nel terzo turno preliminare di Champions, gli svizzeri vinsero sia in casa che in Polonia, poi a loro volta eliminati, oggi per volere del sorteggio si ritrovano di nuovo di fronte. Al comando del campionato svizzero, l’ex Pescara Bjarnason e compagni hanno iniziato nel modo migliore l’Europa League sbancando il Franchi. Non ci fosse stata l’eliminazione per mano del Maccabi dai gironi Champions, l’inizio di stagione della squadra elvetica sarebbe stato perfetto.

Ultimo in classifica in patria il Lech Poznan è reduce dal pareggio con il Gornik Zabrze(1-1).

Precedenti e pronostico: lo abbiamo già detto, i precedenti sono quelli dei due confronti dell’estate appena passata: 1-3 a Poznan e 1-0 a Basilea firmato Bjarnason. Pronostico: non vediamo ostacoli al tris svizzero: 1.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto