Incredibile ancora un pareggio. Questo è quello che pensano tutti i tifosi napoletani, che vedono una squadra con poca grinta e che non ha voglia di vincere. Tanto estro li davanti con Insigne, Gabbiadini e Higuain, ma niente da fare non è la giornata giusta, il Napoli lascia altri 2 punti lungo il percorso chiamato Serie A. Poco può un allenatore quando i giocatori non fanno ciò che dice, come sempre si punta il dito contro la difesa che lascia attaccare come vuole, poca convinzione nei propri mezzi e la palla va dove Reina non può nulla. Partita che finisce 2-2 dove ci sono vari segnali d'allarme per un Napoli che rimane nelle zone davvero molto basse della classifica.

Primo tempo

Il Napoli parte molto male, non crea gioco, i centrocampisti perdono le marcature e la difesa alta non serve se poi non attui il fuorigioco. Passano 2 minuti, Saponara cammina dietro Albiole tutto solo punta Reina.E' gol e ilNapolisi trova subito a rincorrere un Empoli che domina la partita, ma fortunatamente il Napoli ha talenti in squadra come Insigne che si inventa un gol da campione e acciuffa il pareggio.

Ma il Napoli non ha coraggio e si ostina a difendersi nella propria metà campo. L'Empoli non molla e dopo circa 10 minuti dal gol di Insigne, arriva il gol del 2-1 di Pucciarelli: ancora una difesa lenta e distratta che non aiuta il Napoli.

Secondo tempo

Nel secondo tempo si inizia come il primo, colNapoli ancora molto lento e che non sa mantenere la posizione, ma al 50' minuto, grazie a un assist di Gabbiadini, Allan mette in rete il gol del pareggio e da quel momento il Napoli inizia a giocare.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Serie A SSC Napoli

L'Empoli è stanco e non riesce a spingere come prima, il Napoli gioca di cuore e cerca di attaccare come può, ma la fiducia non c'è e la partita finisce con varie perdite di tempo da parte dell'Empoli e molte ammonizioni guadagnate dal Napoli. Finisce così anche la speranza di molti napoletani in questo Napoli che non mostra segni di miglioramento, dove nemmeno i leader come Higuain riescono a prendere la squadra sulle proprie spalle.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto