Irlanda-Germania e Scozia-Polonia sono due tra le più importanti partite di qualificazione a Euro 2016 che si giocheranno l'8 ottobre. Match decisivi perché mettono in palio i due posti che consentono di accedere ai prossimi Europei. Diamo uno sguardo allora alle ultime sulle probabili formazioni e il pronostico del match: chi riuscirà a portare i punti a casa?

Irlanda-Germania: formazioni e pronostico

Irlanda-Germania può essere senz'altro considerato come l'incontro di cartello delle qualificazioni a Euro 2016 che si giocheranno l'8 ottobre. Di fronte due squadre solide che andranno a caccia di punti.

O meglio, l'Irlanda deve fare di tutto per vincere, perché soltanto con un successo potrebbe ancora sperare di andare direttamente agli Europei. Di contro la Germania ha invece bisogno soltanto di un punticino per tagliare il traguardo e questo obiettivo pare alla portata, il pronostico è tutto per la squadra di Loew che ha indubbiamente più qualità rispetto ai rivali. Dando invece uno sguardo alle probabili formazioni di Irlanda-Germania, tra i padroni di casa sicura la presenza di O'Shea in difesa e Keane in attacco. Nella Germania invece il reparto offensivo mette davvero paura: Muller, Ozil, Reus e Gotze sono pronti a mettere a soqquadro la difesa irlandese.

Scozia-Polonia: formazioni e pronostico

Anche Scozia-Polonia è una partita decisiva in questa fase di qualificazioni a Euro 2016. Va subito detto che la Scozia non ha assolutamente alternativa alla vittoria, anzi, dovrebbe vincere entrambi i match per puntare ai playoff di spareggio tra le terze. Dal canto suo la Polonia è molto più vicina alla qualificazione, ma molto dipenderà anche dal risultato di Irlanda-Germania.

Per quanto riguarda le probabili formazioni, la Scozia dovrebbe giocare con un 4-4-2 classico che prevede in attacco l'accoppiata formata da Maloney e Fletcher. Nella formazione della Polonia, anch'essa in campo con il 4-4-2 canonico, il punto di forza è ovviamente il centravanti Lewandowski, giocatore che anche da solo può fare la differenza.

Tra i pali ci sarà Fabianski, in difesa il centrale del Torino Glik. Il pronostico? Difficile farlo, di sicuro la Polonia farà di tutto per portare a casa un risultato positivo e potrebbe riuscirci.