Tre punti importanti quelli conquistati dall'Empoli nel primo match in programma per questa nona giornata del campionato di serie A: i toscani battono (2-0), di fronte al proprio pubblico, un Genoa irriconoscibile rispetto alla vittoria di sette giorni fa ottenuta contro il Chievo. Vantaggio dei padroni di casa sul finire della prima frazione di gioco, grazie ad un bellissimo tiro al volo di Krunic che sorprende Perin: fin lì era successo poco o nulla e i liguri avevano anche dimostrato una leggera prevalenza territoriale.

L'Empoli, galvanizzato dal vantaggio, rientra in campo deciso a chiudere il match: al 57esimo, Maccarone colpisce la traversa su cross di Krunic e sulla respinta è pronto Zielinski ad infilare di testa. Il Genoa subisce il contraccolpo senza riuscire a reagire nella restante mezz'ora. Nell'altro anticipo di sabato 24 ottobre, Palermo e Inter hanno pareggiato 1-1.

Empoli-Genoa: Giampaolo 'Vogliamo lavorare tranquilli' Gasperini 'Lenti e poco aggressivi'

'Vincere oggi era importante per poter lavorare tranquilli' ha dichiarato il tecnico dell'Empoli, Giampaolo 'Adesso che abbiamo dieci punti e siamo nel gruppone, possiamo respirare un po'.

Saponara è indiscutibilmente un leader ma anche Krunic si sta ritagliando il suo spazio, come del resto Zielinski. La società è brava a scovare i giovani talenti.'

Una sconfitta, quella del Genoa, che non trova giustificazione nelle parole di Gasperini che ammette la brutta prestazione dei suoi ragazzi: 'Non siamo stati aggressivi, non avevamo la stessa energia e lo stesso passo che avevano loro - ha dichiarato il tecnico rossoblu - 'Avremmo voluto dare continuità ai nostri risultati ma hanno pesato anche gli infortuni di Burdisso e De Maio.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Genoa Fantacalcio

Abbiamo perso non tanto per motivazioni tattiche quanto perchè siamo stati meno rapidi dei nostri avversari. La sensazione è stata quella che i miei abbiano gettato la spugna e sarebbe una cosa molto grave'.

Il fatto è che fuori casa il Genoa ha perso quattro partite su cinque, realizzando appena un gol e prendendone 19 da 13 partite consecutive. Nel pomeriggio, il Bologna è andato a vincere in trasferta sul Carpi per 2-1.

Empoli-Genoa, voti Fantacalcio Gazzetta dello Sport, sabato 24 ottobre 2015

Cerca sempre la porta, Zielinski: bravo ad inserirsi, a scappare sulla fascia per inventare pericoli e poi realizza il gol sicurezza.

Bravo anche Krunic che, dopo essersi preoccupato troppo di Tino Costa, sale in cattedra, confezionando il risultato finale.

Skorupski 6,5, Laurini 6, Tonelli 6,5 e ammonizione, Costa 6, Mario Rui 6,5; Paredes 6 (Büchel 6), Diousse 6 (Maiello 6), Zielinski 7 una rete segnata e ammonizione; Krunic 7 e una rete segnata; Maccarone 6, Pucciarelli 6,5 (Livaja senza voto e ammonizione).

Il ritorno di Perin a prestazioni di un certo livello è una delle poche buone notizie per Gasperini: bravissimo in due occasioni su Zielinski e quando riesce ad uncinare fuori dalla porta una punizione di Paredes.

Perin 6,5 e due gol subiti, Izzo 5,5, Munoz 5 e ammonizione (Cissokho 6), Marchese 4,5 e ammonizione; Rincon 5, Tino Costa 5; Ntcham 5,5, Laxalt 5, Perotti 5 (Lazovic 6), Gakpé 5 e ammonizione, Pavoletti 5,5 (Capel 5,5).

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto