La prossima giornata di Champions League 2015-2016 verrà disputata tra pochi giorni. A inizio dicembre avremo la sesta ed ultima giornata della fase a gironi della competizione europea, che emetterà i verdetti definitivi sulle squadre qualificate agli ottavi di finale, quelle retrocesse in Europa League e quelle eliminate definitivamente dalle coppe. La Juventus, con la vittoria in casa contro il Manchester City (1-0) ha ipotecato il passaggio del turno, anche se ora dovrà cercare di mantenere il primo posto nel girone per avere poi un sorteggio più ‘morbido’.

La Roma, invece, nonostante la pesante sconfitta in casa del Barcellona (6-1), ha ancora grandi possibilità di qualificarsi agli ottavi di finale, basterà battere il BATE Borisov nell’ultima gara e conquistare il secondo posto nel girone. Al momento sono ben 9 le squadre che hanno già ottenuto il pass di qualificazione al turno successivo. Oltre ai bianconeri abbiamo Atletico Madrid, Barcellona, Bayern Monaco, Benfica, Manchester City, PSG, Real Madrid e Zenit San Pietroburgo. A questo punto non ci rimane altro che scoprire il programma della prossima giornata di Champions League, non solo riguardanti le due italiane.

Calendario di Champions League: programma 6ª giornata

La Juventus dovrà vedersela contro il Siviglia in trasferta martedì 8 dicembre, mentre la Roma giocherà in casa contro il BATE Borisov mercoledì 9 dicembre.

Nei rispettivi raggruppamenti avremo anche Manchester City-Borussia M’Gladbach e Bayer Leverkusen-Barcellona. Le partite saranno giocate tutte alle ore 20.45. Vediamo ora cosa ci aspetterà negli altri gironi, dove non mancheranno le sfide importanti per cercare di ottenere un posto fra le migliori 16 d’Europa. Con i ‘compiti’ già fatti, sia Real Madrid che PSG sfideranno rispettivamente Malmö e Shakhtar Donetsk, che sono ormai tagliate fuori dai giochi e lottano solo per il terzo posto.

Non sarà una pratica facile da chiudere quella del Manchester United che giocherà fuori casa contro il Wolfsburg per non essere eliminato; nell’altra gara il PSV Eindhoven se la vedrà contro il già eliminato CSKA Mosca. Lotta per il primato del girone tra Benfica e Atletico Madrid in Portogallo, mentre il Galatasaray ospiterà la matricola Astana alla ricerca di una vittoria o di un pareggio per non dire addio alle coppe europee.

Il compito più difficile nell’ultima giornata lo avrà l’Arsenal, che cercherà l’impresa in casa dell’Olympiacos, mentre il Bayern Monaco ormai qualificato affronterà la Dinamo Zagabria in trasferta. Non semplice anche il match tra Chelsea e Porto a Londra, con gli inglesi che potrebbero anche essere eliminati in caso di sconfitta; dall’altra parte ci sarà la Dinamo Kiev che proverà ad approfittarne per passare il turno con un’eventuale vittoria casalinga sul Maccabi Tel-Aviv. Il Gent se la dovrà vedere contro lo Zenit San Pietroburgo tra le mura amiche per restare al secondo posto, mentre il Valencia non dovrà solo vincere contro il Lione, ma dovrà sperare in un risultato negativo dei belgi.

Insomma, sarà una giornata senz’altro emozionante, che potrebbe anche vedere qualche clamorosa eliminazione.