Martedì 24 novembre la prima tranche di partite della quinta e penultima giornata di Champions League, tra i primi gironi a scendere in campo il gruppo H, con le seguenti partite in calendario: Zenit-Valencia(ore 18.00) e Lione-Gent(ore 20.45). A centottanta minuti dalla conclusione della fase a gironi questa la classifica: Zenit 12, Valencia 6, Gent 4, Lione 1. Dunque, il team di San Pietroburgo è già qualificato, per il secondo posto la lotta è ancora apertissima, ma per il Lione si tratta dell’ultima chiamata. Andiamo allora all’analisi di queste partite, consigli per le scommesse e pronostico.

Zenit-Valencia: puntiamo sul Valencia imbattuto a San Pietroburgo

Con la squadra di Villas Boas già agli ottavi di finale, nel gelo di San Pietroburgo il Valencia di Espirito Santo andrà a caccia dell’impresa grossa per ipotecare a sua volta il passaggio alla fase ad eliminazione diretta. Zenit a punteggio pieno con 4 vittorie in altrettante partite, 10 gol fatti e 4 subiti; non è previsto un turn over esagerato e i vari Hulk, Witsel, Dzyuba, Criscito e Ryazantsev dovrebbero essere tutti regolarmente in campo, il che rende tutt’altro che semplice la missione spagnola. Considerando che l’ultima partita sarà giocata in casa con il Lione, al Valencia potrebbe andare bene anche uscire imbattuto dallo stadio Petrovskiy, la sconfitta renderebbe tutto più complicato.

L’unico testa a testa tra le due compagini la sfida dell’andata al Mestalla, con la vittoria fondamentale Zenit per 3-2. Pronostico: book dalla parte dei russi, noi faremmo un tentativo sulla doppia chance ospite a quota 1.67 Snai: X2.

Lione-Gent: proviamo il Goal?

Con il solo punto ottenuto nel match inaugurale proprio contro la formazione belga di mister Vanhaezebrouck, per il Lione questa è l’ultima spiaggia in ottica secondo posto, e anche sei punti nelle ultime due partite potrebbero non bastare se non si combinano anche altre risultati, ma c’è da lottare anche per il terzo posto che permette di proseguire l’avventura europea se pur con il declassamento in Europa League, morale della favola: per il Lione in questa partita non può esistere risultato diverso dalla vittoria.

L’1-0 nel turno precedente contro il Valencia è stato un risultato galvanizzante per il Gent; allo Stade de Gerland, Coulibaly e compagni proveranno a centrare il colpo esterno per avvicinare sensibilmente una qualificazione agli ottavi che avrebbe del miracoloso.

Unico precedente l’1-1 in Belgio dell’andata. Pronostico: un solo risultato possibile per i padroni di casa, noi però di questo Lione non ci fidiamo troppo: Goal il consiglio.