Giovedì 26 novembre, il Napoli affronterà il Club Brugge in trasferta per la partita valida per la quinta giornata dei gironi di Europa League. Maurizio Sarri punterà, con ogni probabilità, su diverse riserve per cercare di far riposare i titolari in vista della partita di lunedì contro l'Inter valida per la quattordicesima giornata di campionato.

La sfida tra i belgi e gli azzurri, in programma per le ore 21:05 sarà trasmessa in diretta tv da Sky Sport 1, Sky Calcio 1 e MTV8, con la possibilità quindi di seguire la partita in diretta in chiaro sul digitale terrestre.

Chi ha un abbonamento Sky, com l'applicazioneSky Go avrà anche l'opportunità di seguire la partita in streaming dal proprio pc e dal tablet o smartphone sui quali è stato registrato l'account. Come già detto, i partenopei dovrebbero scendere in campo con una formazione rimaneggiata, considerando anche il fatto che nelle prime quattro giornate del girone hanno conquistato quattro vittorie e sono già sicuri della qualificazione ai sedicesimi della competizione con il primo posto.

Una partita che potrebbe dire molto anche dal punto di vista del calciomercato, con le riserve che dovranno impegnarsi per non essere cedute a gennaio.

Europa League, Club Brugge-Napoli a porte chiuse

La partita tra Club Brugge e Napoli sarà disputata a porte chiuse per l'allerta terrorismo che in questi ultimi giorni è arrivata ai massimi livelli nel Belgio. Passando al campo, c'è da registrare la mancata convocazione di Higuain, Reina, Albiol e Jorginho che rimarranno ad allenarsi nel capoluogo campano in vista della prossima partita di campionato.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Serie TV SSC Napoli

Facile quindi ipotizzare anche la formazione alla quale si affiderà Sarri per cercare di non sfigurare nella trasferta europea, con Gabriel tra i pali, Maggio, Koulibaly, Chiriches e Strinic in difesa.

A centrocampo tornerà ad agire nel ruolo di regista Mirko Valdifiori, ormai superato nelle gerarchie da Jorginho, mentre ai suoi lati ci saranno David Lopez e Chalobah. In attacco, oltre a Gabbiadini ed El Kaddouri, dovrebbe partire titolare Callejon, che potrebbe essere protagonista di una staffetta con Lorenzo Insigne per cercare di preservare la condizione fisica dei due attaccanti, diventati sempre più decisivi nelle ultime giornate.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto