L'undicesima giornata del campionato di Serie A si completerà questa sera con la disputa degli ultimi due match in programma: alle 19, al 'Bentegodi' di Verona, il Chievo affronterà la Sampdoria, mentre alle 21, al 'Renzo Barbera' scenderanno in campo Palermo ed Empoli. Come possiamo impostare le nostre scommesse su questi due incontri? Andiamo a vedere le ultime notizie riguardanti le due sfide e i nostri pronostici, anche per i probabili risultati esatti.

Serie A, Chievo-Sampdoria: pronostico e risultato esatto, lunedì 2 novembre 2015

Chievo - Sampdoria, ore 19 - Dopo un buon inizio di campionato, i veneti hanno perso le ultime tre partite di campionato contro Genoa, Napoli e Milan, senza però demeritare.

I doriani sono reduci dal pareggio casalingo contro l'Empoli, ma bisogna tenere presente che la formazione allenata da Walter Zenga non ha ancora vinto in trasferta, perdendo tre incontri su quattro giocati.

Maran avrà nuovamente a disposizione Hetemaj ma dovrà rinunciare a Frey, vittima di una sublussazione alla spalla: al suo posto dovrebbe giocare Cacciatore. Nella Sampdoria recupera Regini che, però, dovrebbe inizialmente accomodarsi in panchina: torna la coppia Muriel-Eder, mentre non sono stati convocati Krsticic, Lazaros e Coda.

Il Chievo dovrebbe scendere in campo con Bizzarri tra i pali; in difesa Cacciatore, Gamberini, Dainelli e Gobbi; Castro, Hetemaj e Radovanovic a centrocampo; Birsa dietro le due punti Meggiorini e Paloschi.

Per quanto riguarda lo schieramento iniziale della Sampdoria, Zenga dovrebbe scegliere i seguenti undici:Viviano in porta; retroguardia composta da Cassani, Silvestre, Zukanovic e Mesbah; a centrocampo giocheranno Barreto, Fernando e Ivan; trequartista Soriano dietro la coppia d'attacco Eder-Muriel. Pronostico segno goal, risultato esatto 1-1.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Serie A Pronostici Calcio

Palermo-Empoli: pronostico e risultato esatto, posticipo 11esima serie A

Palermo-Empoli, ore 21 - La sconfitta di Napoli ha rimesso nei guai la squadra di Iachini che si accinge ora a sfidare l'Empoli che, in classifica, ha gli stessi punti dei rosanero, undici. Sarà, dunque, molto importante non perdere ma indubbiamente i tre punti fanno gola ad entrambe le formazioni.

Il tecnico dei siciliani potrebbe decidere di cambiare qualcosa rispetto alla formazione che ha perso al San Paolo, anche se dovrebbe essere confermata la coppia Vazquez-Gilardino, con l'italo-argentino impiegato alle spalle dell'ex attaccante di Milan e Parma.

Formazione già fatta o quasi per Giampaolo che dovrà sostituire a centrocampo lo squalificato Diousse (gioca Buchel): unico ballottaggio quello tra Laurini e Zambelli.

Il Palermo dovrebbe, dunque, presentarsi con Sorrentino tra i pali; linea difensiva composta da Struna, Gonzalez e Andelkovic; in mediana giostreranno Rispoli, Hiljemark, Brugman, Rigoni e Lazaar; Vazquez dietro Gilardino.

Vediamo, invece, quale sarà la formazione dell'Empoli:Skorupski in porta; retroguardia composta da Laurini, Tonelli, Costa e Mario Rui; a centrocampo Maiello, Buchel e Zielinski; Saponara dietro il tandem d'attacco Pucciarelli-Livaja.

Pronostico segno goal, risultato esatto 2-2.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto