Il Napoli esce dallo stadio 'Marassi' di Genova con un solo punto, fallendo l'obiettivo di agganciare la nuova coppia in testa alla classifica, quella formata da Internazionale e Fiorentina: termina sul punteggio di 0-0 la sfida contro i rossoblù di Gasperini ma non si è trattato certamente di una gara noiosa, anzi. Sono mancati soltanto i gol in questa partita giocata dalle due squadre a ritmi molto alti, specialmente nel primo tempo, e con un pressing asfissiante.

Nella prima parte della gara, Napoli vicino al gol con Mertens, in almeno un paio di occasioni. Nella ripresa, invece, le palle gol sono capitate soprattutto sui piedi di Hamsik e di Higuain. Il Genoa ha cercato di rendersi pericoloso in contropiede, grazie soprattutto a un Diego Perotti in grande spolvero. La squadra allenata da Maurizio Sarri cercherà di rifarsi in casa contro l'Udinese, domenica prossima, nell'ultimo impegno prima della sosta internazionale. Per il Genoa, invece, trasferta in quel di Frosinone. Nel posticipo di domenica sera, il Milan ha battuto la Lazio per 3-1.

Genoa-Napoli: Sarri 'Rigore su Higuain', Gasperini 'Ribattuto colpo su colpo'

Simpatiche le dichiarazioni di Maurizio Sarri a fine gara: 'Ci è mancato un po' di c..o rispetto alle ultime partite - ha detto il tecnico del Napoli - Giocare qui a Marassi è sempre difficile e noi oggi abbiamo tirato tantissimo e concesso poco al Genoa. Rigore su Higuain? Lui era davanti alla porta ed è chiaro che ci stava il rigore e l'espulsione: le statistiche dicono che siamo la squadra che ha giocato più palloni in area avversaria ma ancora non ci hanno dato un penalty a favore.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
SSC Napoli Genoa

Ci è mancata un po' di brillantezza, avremmo potuto anche vincerla la partita'.

Gasperini parla di partita molto aperta ma soprattutto di un Genoa che è stato capace di ribattere colpo su colpo. Un elogio particolare, il tecnico dei liguri, lo ha voluto dedicare a Diego Perotti, soprattutto per la sua duttilità tattica. 'Lo volevano in tanti - ha concluso Gasperini - con lui, Milito e Palacio avremmo potuto lottare per altri traguardi'.

Genoa-Napoli, voti Gazzetta dello Sport Fantacalcio, domenica 1 novembre 2015

Almeno quattro parate decisive elevano Mattia Perin sul trono di migliore in campo.

Perin 7,5; Figueiras 5,5, Munoz 6 (Izzo 6,5 e ammonizione), Burdisso 6, Ansaldi 6; Dzemaili 5,5 (Ntcham 6 e ammonizione), Tino Costa 6 e ammonizione, Rincon 6 (Cissokho 6); Laxalt 6, Pavoletti 5,5, Perotti 7.

Albiol domina in area e ferma Pavoletti.

La sua crescita accompagna una maggiore solidità in difesa.

Reina 6; Hysaj 5,5, Albiol 6,5, Koulibaly 6, Ghoulam 6; Allan 5,5 (David Lopez senza voto e ammonizione), Jorginho 5,5, Hamsik 5; Callejon 5,5 (Gabbiadini 5 e ammonizione), Higuain 5,5, Mertens 6 (Insigne 5,5).

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto