Spuntano clamorose indiscrezioni per quanto riguarda il calciomercato dell'Inter. Il club nerazzurro sta cercando un centrocampista di qualità, che possa prendere il posto di Felipe Melo, che finora ha dimostrato poca affidabilità. Sono numerosi nomi che sono stati accostati all'Inter; il sogno è Andrea Pirlo, ma pare poco probabile che l'ex giocatore della Juventus decida di rimettersi in gioco in Italia. Secondo le ultime indiscrezioni riportate dal Corriere dello Sport, l'Inter avrebbe un nuovo obiettivo a centrocampo: Cesc Fabregas.

Non perdere gli ultimi aggiornamenti Segui il Canale Milan

Il fuoriclasse spagnolo avrebbe manifestato l'intenzione di lasciare il Chelsea, dopo il pessimo avvio di stagione in Premier League. Sul giocatore, però sempre secondo quanto scrive Il Corriere dello Sport, ci sarebbe anche la Juventus.

Il mercato, dunque, sta entrando finalmente nel vivo. Se l'Inter dovesse riuscire a comprare lo spagnolo, farebbe uno straordinario colpo di mercato. 

Ultime calciomercato Inter, derby per Candreva

Intanto, è derby di mercato per Antonio Candreva della Lazio. Sta dunque accadendo la stessa situazione di un anno fa, quando Milan e Inter si contesero il cartellino di Alessio Cerci, che poi decise di passare in rossonero. Sia Mancini che l'agente Pastorello hanno confermato l'interesse dei nerazzurri nei confronti del laziale classe 1987, ma il presidente biancoceleste Lotito non farà di certo sconti. Il prezzo di Antonio Candreva, infatti, è stato fissato ad una cifra tra i trentacinque e i trenta milioni di euro. Il Milan e l'Inter non possono assolutamene permettersi di fare un acquisto così costoso.

I migliori video del giorno

Ricordiamo inoltre che il giocatore ha rinnovato il contratto con il club biancoceleste fino al 2019. Tuttavia, Candreva non ha di certo un buon rapporto con il tecnico Stefano Pioli, perciò potrebbe decidere di andarsene. Inter e Milan sono alla finestra e sperano nel colpo del mercato di gennaio. Il giocatore sarebbe sicuramente un ottimo acquisto sia per i nerazzurri che per i rossoneri, che sono assolutamente carenti sulla fascia destra