Ultimo turno del 2015 per gli etnei. La 16^ giornata del girone C prevede la gara Catania-Paganese, che si giocherà sabato 19 dicembre alle ore 15:00. I siciliani non vincono allo stadio "Massimino" dal 25 ottobre, quando riuscirono a battere il Martina Franca per 3 a 2. L'ultima vittoria esterna della Paganese risale al 22 novembre, quando si impose per 1 a 2 sul campo del Melfi. 

Presentazione Catania- Paganese

Il ruolino di marcia interno del Catania vede le seguenti statistiche: due vittorie, tre pareggi e una sconfitta; i siciliani hanno segnato 13 goal subendone 9.

Non perdere gli ultimi aggiornamenti Segui il Canale Serie C

La Paganese lontano dal "Marcello Torre" ha ottenuto due vittorie, due pareggi e tre sconfitte; la squadra campana in trasferta ha segnato 7 goal e ne ha subìti 8. Mister Pancaro ha convocato 24 giocatori e la squadra rossoazzurra, per preparare al meglio la gara, sarà in ritiro da venerdì sera.

L'allenatore della Paganese Gianluca Grassadonia ha convocato 19 calciatori; non disponibili per la trasferta i calciatori Bocchetti, Schiavino, Palomeque e Palmiero; assenti per squalifica Dozi, Esposito, Caccavallo e Guerri. La gara sarà arbitrata da Vito Mastrodonato di Molfetta; assistenti ufficiali Alessandro Rotondale di L'Aquila e Paolo Bernabei di Tivoli. 

La questione societaria

Federico Balzano, l'Advisor del Gruppo Villar, ha ribadito in questi giorni l'intenzione del gruppo di rilevare il Catania Calcio. Il dottor Balzano ha chiarito come il gruppo sia intenzionato ad investire fino a 30 milioni di euro e che nei giorni a venire avrebbero provveduto a inoltrare una richiesta di acquisto all'avvocato Abramo, titolare dello studio incaricato di curare la vendita della società. L'investimento comprende pure il centro sportivo di Torre del Grifo, fiore all'occhiello della società catanese.

I migliori video del giorno

Da parte della società presieduta da Antonino Pulvirenti non è arrivata alcuna certezza sulla reale situazione debitoria del club e su quale sia il prezzo di vendita fissato. Per dovere di cronaca bisogna sottolineare che, dopo i problemi economici estivi, il club etneo il 15 dicembre scorso ha pagato gli stipendi del periodo settembre-ottobre e questo eviterà punti di penalizzazione in futuro.