Questa sera, alle ore 20.45, allo stadio 'Friuli' di Udine, l'Inter di Roberto Mancini cercherà di consolidare il proprio primato in vetta in classifica di Serie A affrontando l'Udinese di Stefano Colantuono, reduce dalla pesante battuta d'arresto di Firenze. I nerazzurri vogliono difatti approfittare stasera dei due difficili impegni che attendono domani la seconda classificata, il Napoli, e la terza, la Fiorentina, rispettivamente contro la Roma (in casa) e la Juventus (allo 'Stadium').

Non perdere gli ultimi aggiornamenti Segui il Canale Serie A

Grandi novità nello schieramento tattico dell'Inter

Per avere la meglio sui bianconeri friulani, Mancini ha in mente di rivoltare, a sorpresa, la sua Inter da capo a piedi: niente 4-3-3, bensì verrà proposto un quasi inedito 3-5-2 con la novità dell'inserimento, in difesa, del brasiliano Juan Jesús accanto ad i soliti João Miranda e Jeison Murillo.

A centrocampo, giocheranno sulle corsie esterne Yuto Nagatomo, a destra, in luogo dello squalificato Danilo D'Ambrosio, mentre, sul versante opposto, spazio alla vivacità dell'ex Galatasaray Alex Telles; in attacco, infine, verrà concesso un turno di riposo a Stevan Jovetić, con Mauro Icardi che sarà riproposto pertanto dal 1'.

Udinese alle prese con le importanti assenze di Felipe, Danilo e Badu

L'Udinese, che sogna di fare uno sgambetto all'Inter, si affiderà al solito Antonio Di Natale in avanti, affiancato da Cyril Théréau, mentre in difesa dovrà fare a meno degli squalificati Felipe (ex della sfida, avendo militato in nerazzurro nella seconda parte dello scorso campionato) e Danilo, oltre che dell'ottimo Emmanuel Badu, vero fulcro del gioco della formazione bianconera: dovrebbe rimpiazzarlo, in mezzo al campo, il giovane portoghese Bruno Fernandes.

I migliori video del giorno

L'anno passato l'Inter si impose 2-1 a Udine: Podolski decise la sfida del 'Friuli'

La scorsa stagione, Udinese-Inter terminò 2-1 per i nerazzurri: in apertura di ripresa, fu l'argentino Icardi a sbloccare il risultato in favore dell'Inter, che subì, però, pochi minuti dopo, il pareggio di Di Natale. A metà ripresa, infine, Lukas Podolski, con un bel sinistro all'incrocio dei pali, firmò la rete del successo interista con quella che rimase, di fatto, la sua unica rete siglata con la maglia della Beneamata. Qui di seguito, le probabili formazioni di Udinese e Inter per la gara di stasera:

Udinese (3-5-2): Karnezis; Wague, Domizzi, Piris; Widmer, Fernandes, Lodi, Iturra, Edenilson; Di Natale, Théréau. All. Colantuono.

Inter (3-5-2): Handanović; Murillo, Miranda, Juan Jesús; Nagatomo, Felipe Melo, Medel, Brozović, Telles; Icardi, Ljajić. All. Mancini.