Reduce da sei vittorie consecutive in campionato sotto la gestione tecnica di Stefano Pioli, l'Inter ha rilanciato, in maniera prorompente, le sue ambizioni di qualificazione alla prossima edizione della Champions League. Juventus, Roma e Napoli, sulla carta, sembrano avere qualcosa in più della formazione nerazzurra, ma l'imperativo per Mauro Icardi e compagni è quello di provarci fino alla fine.

Bene l'innesto di Gagliardini in mezzo al campo

Si è rivelato molto positivo, in mezzo al campo, l'innesto di Roberto Gagliardini, 22enne centrocampista prelevato in prestito oneroso con obbligo di riscatto dall'Atalanta, subito integratosi a meraviglia negli schemi di Pioli: con l'inserimento di 'Gaglio', ne hanno beneficiato anche Geoffrey Kondogbia, confermato a Milano poiché in ripresa, Marcelo Brozović e perfino il portoghese João Mário, il quale, avanzato sul terreno di gioco di una ventina di metri, può esprimere al massimo tutto il suo talento.

Capitolo cessioni: via Ranocchia e forse Nagatomo

Non sono previsti ulteriori acquisti in questa sessione invernale di Calciomercato per la compagine nerazzurra, ma soltanto cessioni: potrebbe andare via Yuto Nagatomo, finito in fondo alla 'lista di gradimento' di Pioli, e, soprattutto, Andrea Ranocchia, sul quale spinge il Bologna e fanno sentire molto forte il loro interesse varie squadre di Premier League (Swansea su tutte). Per quanto concerne ulteriori colpi in entrata, se ne riparlerà la prossima estate quando, secondo quanto riportato ieri sera da 'Premium Sport', potrebbe configurarsi un affare sensazionale per la Beneamata.

Estate 2017: il colpo potrebbe essere Griezmann

Sarà impossibile arrivare a Lionel Messi ma, a quanto pare, è molto probabile sbaragliare la concorrenza internazionale e mettere le mani su Antoine griezmann, attaccante francese classe 1991 dell'Atlético Madrid, autore, fin qui, di 123 reti in 336 gare in Spagna (ed in Europa) con le maglie della Real Sociedad e dei 'Colchoneros'. Suning, colosso cinese dell'e-commerce che detiene il pacchetto di maggioranza dell'Inter, avrebbe chiesto già informazioni sul giocatore, sentendosi rispondere che verrà ceduto soltanto dietro pagamento dell'intera clausola di rescissione del suo contratto, pari a 129 milioni di euro.

Davvero te la sei persa?
Clicca il bottone sotto per rimanere aggiornato sulle news che non puoi perdere, non appena succedono.
Inter Calciomercato

Suning, per beffare il Manchester United, avrebbe preso in seria considerazione tale ipotesi: Griezmann direbbe sì all'Inter, a patto, però, che i nerazzurri disputino la Champions League 2017-2018.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto