Il calciomercato invernale della Juventus è pronto ad entrare nel vivo. La società bianconera, infatti, concentrerà i propri sforzi nella ricerca di un giocatore di qualità a centrocampo, reparto già molto fornito, ma troppe volte vittima di infortuni. Nei giorni scorsi, per il mercato in entrata, si era parlato in maniera molto concreta di Ilkay Gundogan del Borussia Dortmund, ma sembra che il nuovo nome sul taccuino di Giuseppe Marotta sia Isco, trequartista del Real Madrid.

Non perdere gli ultimi aggiornamenti Segui il Canale Juventus

Sul fronte cessioni, invece, Zaza non è ancora sicuro di lasciare la compagine bianconera, quindi potrebbe anche rimanere per giocarsi le proprie chance con gli altri attaccanti in rosa.

Calciomercato Juventus: torna di moda Isco, assalto a Gundogan

Nelle scorse settimane, il direttore generale bianconero Giuseppe Marotta ha affermato che l'eventuale rinforzo da prendere a gennaio dovrà essere di qualità, caratteristica che certamente appartiene ad Isco. Secondo quanto riporta La Repubblica, infatti, il 23enne trequartista spagnolo avrebbe deciso di lasciare il Real Madrid, a causa dello scarso minutaggio concessogli dal tecnico Rafa Benitez. Sul giocatore, però, ci sarebbe anche il Manchester City, pronto ad offrire circa 35 milioni di euro, ma la Juventus potrebbe sfruttare i buoni rapporti con il club spagnolo, rafforzati ancora di più dall'affare Morata. L'altro sogno del Calciomercato bianconero è Gundogan del Borussia Dortmund, per il quale sarebbe pronto un blitz nei prossimi giorni.

I migliori video del giorno

La società tedesca, però, non si muove dalla richiesta di 30 milioni e non sembra nemmeno troppo disposta a privarsi di una pedina così importante nella sessione trasferimenti di riparazione; l'affare, quindi, rischia di essere rimandato a giugno, magari dopo gli Europei, anche se in quel caso, il prezzo del giocatore potrebbe aumentare ancora di più.

Ultime notizie calciomercato Juventus: il punto sulle cessioni

Oltre ad acquistare, la società di 'Corso Galileo Ferrarsi' sta valutando anche qualche cessione. Sempre secondo La Repubblica, il designato principale a lasciare la squadra è Martin Caceres, in scadenza il prossimo giugno. Il giocatore ha diverse richieste, sia in Italia da Milan e Inter, che all'estero, dove si sono fatti avanti Liverpool e Fenerbahce. Per quanto riguarda Simone Zaza, invece, la situazione è molto diversa: la Juve vorrebbe tenerlo, ma anche l'attaccante italiano ha diverse offerte, soprattutto dalla Premier League; inoltre, una sua eventuale cessioni porterebbe nelle casse bianconere almeno 20-25 milioni di euro.