Il Verona è ormai agli sgoccioli. Questa sfida contro l'Atalanta rappresenta una delle poche chanches rimaste per provare a fare risultato concreto contro squadre alla sua portata. Una sorta di last minute che l'allenatore Del Neri dovrà e vorrà sicuramente sfruttare per portare a casa tre punti preziosi che lo rilancerebbero in corsa per una salvezza, ancora tutto sommato possibile. Un Verona che è reduce da un pareggio prezioso strappato in casa del Torino, in una delle tante partite in cui l'attacco veneto non ha trovato la via del goal, come spesso è accaduto nel corso di queste ventidue giornate finora disputate.

Del Neri confermerà la coppia d'attacco Toni- Pazzini, nella speranza che il primo possa finalmente sbloccarsi dopo il suo rientro da un infortunio che lo ha bloccato per diversi mesi. Almeno sulla carta, l'attacco è in grado di creare diverse opportunità da rete.

PROBABILE FORMAZIONE VERONA: Gollini; Albertazzi, Moras, Helander, Pisano; Emanuellson, Wszolek, Ionita, Marrone; Toni, Pazzini

PROBABILE FORMAZIONE ATALANTA : Sportiello; A.

Masiello, Paletta, Toloi, Dramè; Carmona, De Roon, Kurtic; Moralez, Pinilla, A. Gomez. All.: Reja

Anche l'Atalanta è reduce da un pareggio, ma in casa e contro un demotivato Sassuolo che nelle ultime quattro partite ha raccolto appena due punti. E anche l'Atalanta- come il Verona- stenta a trovare la via della vittoria da ormai sei turni di campionato. La squadra ha ceduto una pedina importante come Alberto Grassi- passato al Napoli i Sarri- rimpiazzato da Kurtic.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Pronostici Calcio

Il 3-5-1-1 voluto da Reja presenta il vantaggio di un centrocampo fitto e utile in fase difensiva, ma lo svantaggio di un attacco poco incisivo e lasciato prevalentemente nelle mani delle invenzioni di Gomez.

Per il Verona arrivato a questo punto del campionato deve rischiare qualcosa e deve farlo fin dai primi minuti. Segnare alle squadre di Reja non è mai troppo facile, vista l'attenzione che il tecnico dedica alla fase difensiva.

Il modulo che utilizza poi è una conferma di quanto tenga a non subire goal. Probabilmene assisteremo a una partita giocata col freno a mano da parte di due squadre abituate a pareggiare. I favori del pronostico però vanno comunque al Verona che, prima della fine del campionato, vorrà comunque regalare la prima vittoria stagionale ai propri tifosi. Pronostico 1x

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto