Non molla un colpo il Napoli, infliggendo una 'manita' al povero Empoli nel match disputato al San Paolo (5-1): questa la risposta al poker della Juventus contro il Chievo, quasi come a lasciare intendere che saranno queste due squadre a lottare per il titolo.

Empoli in vantaggio al ventottesimo con una gran punizione di Paredes (al secondo gol stagionale) deviata dalla barriera partenopea: il tiro è 'sporcato' quel tanto che basta per spiazzare il portiere spagnolo del Napoli, Pepe Reina.

Dura pochi minuti, però, la gioia dell'Empoli perchè al trentaduesimo una bellissima 'pennellata' di Lorenzo Insigne pesca il solito Gonzalo Higuain che, di testa, confeziona il ventiduesimo gol su ventidue presenze.

Al trentasettesimo, lo stesso Lorenzo Insigne si inventa un destro alla 'Maradona' su punizione e per il Napoli arriva la rete del sorpasso.

Al sesto minuto della ripresa, la squadra di Sarri triplica con un cross dalla destra sul quale interviene in maniera del tutto sfortunata Camporese, deviando alle spalle di Skorupski.Al 38esimo, il Napoli imita la Juve e segna il suo quarto gol: assist di Mertens per Callejon che, in scivolata, batte ancora una volta il portiere dei toscani.

Al 43esimo, il Napoli decide di strafare con il quinto gol e la doppietta personale di Callejon.

Nel prossimo turno, Napoli impegnato all'Olimpico di Roma contro la Lazio di Stefano Pioli che ha pareggiato 0-0 al Friuli contro l'Udinese; per l'Empoli, invece, sfida casalinga proprio contro i friulani.

Napoli-Empoli: Sarri 'Non penso alla Juve', Giampaolo 'Risultato troppo pesante'

Continua il giochino a 'scaricabarile' di Maurizio Sarri che parla di Juve palesemente di un'altra categoria: 'L'ultima cosa alla quale penso, però, è proprio alla partita contro i bianconeri.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
SSC Napoli Fantacalcio

Contro l'Empoli ci siamo trovati sotto in maniera casuale - afferma il tecnico dei partenopei - ma poi i nostri avversari hanno accusato il gol del 3-1. I ragazzi sono stati bravi a far sembrare una vittoria facile che, in realtà, è stata complicata'.

Giampaolo parla di risultato che penalizza oltre modo la sua squadra perchè 'siamo stati competitivi per buona parte della gara. Poi il Napoli è forte e riesce ad evidenziare le debolezze dell'avversario'.

Napoli-Empoli, voti Gazzetta dello Sport Fantacalcio serie A, domenica 31 gennaio 2016

Dieci gol e otto assist stagionali bastano a Lorenzo Insigne per definire il suo meraviglioso campionato.

Reina 6 ammonizione e un gol subito, Hysaj 6 ammonizione, Albiol 6, Koulibaly 6, Ghoulam 6,5, Allan 7 e ammonizione, Jorginho 7, Hamsik 7 (David Lopez senza voto), Callejon 7,5 e due gol segnati, Higuain 7 e una rete realizzata (Gabbiadini 6), Insigne 7,5 assist e un gol segnato (Mertens 6,5 e due assist).

Leandro Paredes ce la mette tutta, porta persino avanti i suoi, ma è stata solo un'illusione.

Skorupski 5 e cinque gol subiti; Laurini 5, Tonelli 5,5 e ammonizione, Camporese 4,5 e un'autorete, Mario Rui 4,5; Zielinski 5 e ammonizione, Paredes 6 e un gol segnato, Croce 5,5 (Krunic senza voto); Saponara 5 (Buchel 5,5 e ammonizione); Pucciarelli 5, Maccarone 5 (Mchedlidze 5).

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto