Mancano solo nove partite alla fine di questa stagione, che per il Milan si è rivelata piuttosto deludente. La squadra non ha certamente espresso un buon calcio e, di conseguenza, i risultati non sono arrivati. I tifosi e la dirigenza si aspettavano molto di più dalla squadra, considerando gli investimenti nella scorsa sessione di Calciomercato estivo. La squadra di Sinisa Mihajlovic non ha ancora trovato un'identità ben precisa e l'obiettivo Champions League, salvo clamorosi colpi di scena, non sarà raggiunto.

Il Milan dovrà lottare per un posto in Europa League: sotto accusa è l'ex tecnico della Sampdoria, che sembra sempre più lontano dal Milan. Ecco la situazione. 

Due obiettivi per la panchina

Sembra praticamente segnato il destino di Sinisa Mihajlovic, anche se Berlusconi ha affermato che il futuro del tecnico serbo sarà legato ai risultati della squadra (ricordiamo che il Milan dovrà giocare la finale di Coppa Italia contro la Juventus).

Il patron rossonero non è di certo soddisfatto dei risultati della squadra e sta già sondando il terreno per il sostituto dell'ex tecnico di Fiorentina e Catania. Secondo quanto riporta il quotidiao "Leggo", Berlusconi starebbe pensando a due nomi per la prossima stagione: Eusebio Di Francesco e Vincenzo Montella. Si tratta di due tra i migliori allenatori italiani del momento: Berlusconi li stimerebbe moltissimo per la loro idea di calcio.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Milan Calciomercato

Di Francesco sta facendo benissimo al Sassuolo, che si è rivelato la vera sorpresa di questo campionato. La squadra dell'ex centrocampista della Roma, infatti, gioca un calcio dinamico, molto aggressivo e fondato sul possesso palla. Vincenzo Montella è invece un vecchio pallino di Silvio Berlusconi, che lo segue dai tempi della Fiorentina. Si prospetta dunque una sorta di "sfida" tra l'allenatore della Sampdoria e quello del Sassuolo; negli ultimi giorni, comunque, sono stati accostati al Milan anche Maurizio Sarri del Napoli e Roberto Donadoni, che sta facendo una stagione davvero straordinaria al Bologna. 

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto