Futuro ancora incerto per la panchina del Crotone. La squadra calabrese, neo promossa per la prima volta in Serie A è ancora alle prese con la scelta del nuovo allenatore dopo l'addio comunicato dal tecnico croato Ivan Juric. Per lui fase di stallo con la sua firma con il Genoa legata all'annuncio del suo sostituto in terra di calabria. Numerosi sondaggi sono stati fatti nelle ultime settimane con offerte declinate da Roberto De Zerbi, tecnico del Foggia, squadra di Lega Pro e ultimo solo in ordine di tempo, Fabio Grosso allenatore della Primavera della Juventus.

Con il tempo che passa si stringe il cerchio, con la società che punta all'annuncio del nuovo timoniere entro la giornata di Mercoledi 22 Giugno.

Nicolamolto vicino

La pista più calda sembrerebbe allo stato attuale quella che porta a Davide Nicola, tecnico quarantatreenne in uscita dal Bari dopo l'esperienza tra le altre sulla panchina del Livorno. Un tecnico che comunque ha lasciato la squadra pugliese con un terzo posto, in piena corsa per la promozione diretta venendo sostituito da Camplone, che ha concluso con una eliminazione nel primo turno casalingo dei Play-Off di Serie B. Un tecnico comunque giovane e che già nei giorni scorsi si sarebbe incontrato con la dirigenza Pitagorica discutendo sugli obiettivi societari e su quello che riguarda la programmazione della prossima stagione.

Le alternative più defilate sono quelle che portano il nome dell'esperto Giuseppe Sannino, tecnico tra le altre del Palermo, che viene da una serie di rapporti travagliati con i club di Serie A e il figlio d'arte, il romeno Razvan Lucescu, tecnico che nell'ultima stagione ha guidato nella Serie A greca il club dello Skoda Xhanti.

Non trovano invece conferma le voci di una possibile trattativa con Andrea Mandorlinie con Walter Zenga con l'ex tecnico della Sampdoria alle prese con il commento tecnico delle partite della Nazionale italiana impegnata agli Europei di Francia 2016 per la piattaforma televisiva Rai. Il sogno della dirigenza rimane comunque Cristian Brocchi legato ancora da un contratto con il club rossonero del Milan.

Segui la pagina Serie A
Segui
Segui la pagina Calciomercato
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!