Focus su Italia-Germania, la prossima partita della Nazionale italiana agli Europei 2016. Di seguito la data e l'orario del quarto di finale contro i campioni del mondo. Dopo l'impresa contro la Spagna, gli azzurri sognano in grande. Il nuovo avversario è, se possibile, ancora più forte rispetto alla squadra iberica. In Brasile, due anni fa, la vittoria contro l'Argentina in finale, a testimonianza di come il calcio tedesco sia uno dei migliori movimenti nel Vecchio Continente. Toccherà a Buffon e compagni cercare di spezzare l'egemonia teutonica.

Il programma

La partita Italia-Germania si giocherà a Bordeaux sabato 2 luglio alle ore 21. La diretta tv è affidata a Rai Uno. Mancano 5 giorni al grande evento. Il nostro sarà il penultimo quarto, prima di Francia-Islanda, che andrà a completare il tabellone di Euro 2016. Qualora riuscissimo a passare, in semifinale ci attenderà proprio la vincente di quest'ultima sfida, con i transalpini, padroni di casa, favoriti. Lo erano anche gli inglesi ieri, ma questa è un'altra storia.

I tedeschi negli ottavi hanno impressionato tifosi e addetti ai lavori, andando a travolgere la Slovacchia per 3-0.

Sugli scudi Draxler, uno dei tanti fuoriclasse della Nazionale tedesca. Gli occhi, oltre che sull'ex obiettivo di mercato bianconero, saranno puntati anche su Mario Gomez, che in Italia non ha lasciato un bel ricordo, vista l'amara esperienza con la maglia della Fiorentina. Gomez è andato in gol contro Hamsik e compagni, dimostrando di essere uno dei punti di forza dei campioni del mondo.

Nella nostra Nazionale mancherà certamente Thiago Motta, perché squalificato. Un cartellino giallo, inutile tra le altre cose, come ha evidenziato Zenga a caldo, terrà fuori quello che è stato definito da Antonio Conte a fine partita come il "dodicesimo uomo in campo" degli azzurri.

Un'assenza pesante per il centrocampo dell'Italia, che potrebbe fare a meno anche di Daniele De Rossi, uscito dolorante ad inizio secondo tempo nella sfida contro la Spagna.

L'ultima volta che Italia e Germania si sono affrontate risale al 29 marzo scorso, quando in amichevole i tedeschi superarono gli azzurri con il risultato di 4-1. Quello era stato l'ultimo test prima delle convocazioni del commissario tecnico per gli Europei. Primo tempo dominato dai tedeschi, avanti 2-0 con Kroos e Gotze. Nella ripresa completano il poker Hector e Ozil.

Regala il gol della bandiera alla nostra Nazionale il neo acquisto della Roma Stephan El Shaarawy. Il clan azzurro si augura che il risultato di sabato prossimo sia molto diverso dall'ultimo rimediato all'Allianz Arena.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto