Oggi sabato 2 luglio si gioca Italia-Germania, match valido per i quarti di finale degli Europei 2016. Di seguito le informazioni sull'orario e dove vedere in diretta tv e streaming la partita della Nazionale. Daniele De Rossi con tutta probabilità non sarà dell'incontro. Il centrocampista non ha smaltito i postumi dello scontro avuto con un avversario spagnolo durante gli ottavi. Al suo posto Sturaro, con lo spostamento di Parolo in posizione centrale.

Il programma

La partita Italia-Germania del 2 luglio sarà trasmessa in diretta tv su Rai Uno alle ore 21.

Per lo streaming collegarsi a rai.tv oppure scaricare l'app omonima per smartphone e tablet. Tre vittorie ed una sconfitta, questo il ruolino di marcio della Nazionale italiana. Percorso fin qui netto dei tedeschi, con tre successi ed un pareggio (0-0 contro la Polonia). Zero ko e zero sconfitte per la squadra di Low, che si presenta alla sfida di questa sera con zero gol subiti, a testimonianza dei passi in avanti da gigante compiuti dai teutonici.

Boateng e Hummels costituiscono una delle coppie centrali più forti di Euro 2016.

Neuer fa il resto. L'unico punto debole degli avversari di stasera sono i terzini forse. Kimmich ed Hector non sono abituati a giocare ad alti livelli. Giaccherini da una parte e Sturaro dall'altro, con i loro inserimenti, potrebbero mettere in seria difficoltà i due esterni difensivi della Germania. Sopratutto il centrocampista del Bologna, che ama allargarsi per poi stringere in mezzo, favorendo l'inserimento del terzino (De Sciglio in questo caso).

Sarà interessante anche il duello a distanza tra Low e Conte. Il primo dagli azzurri ha ricevuto soltanto amarezze. Da Berlino 2006 a Varsavia 2012, due semifinali in cui i ragazzi di Lippi prima e di Prandelli poi dettarono legge. Da una parte un titolo mondiale, dall'altra un ko in finale contro la Nazionale europea più vincente degli ultimi anni. Antonio Conte deve invece riscattare la pesante umiliazione subita in amichevole a marzo, quando la Germania rifilò agli azzurri 4 sberle.

In attacco si vivrà il duello tra Pellè e Gomez. Due attaccanti che fanno della stazza fisica la loro arma principale. A livello europeo, Mario Gomez conta maggiore esperienza, avendo giocato titolare nel Bayern Monaco. Per il centravanti italiano tanta gavetta in Olanda, fino ad approdare al Southampton in Inghilterra. Super Mario è reduce da una stagione in Turchia da protagonista, dopo la deludente parentesi della Fiorentina.

I loro gol saranno determinanti stasera. Può interessarti anche il pronostico e le probabili formazioni della partita.

Segui la nostra pagina Facebook!