Dopo l'addio inevitabile di Alvaro Morata, un altro centravanti potrebbe lasciare la JuventusStiamo parlando di Simone Zaza. L'ex Sassuolo piace molto in Premier League, specialmente ai campioni d'Inghilterra del Leicester e al West Ham. Tuttavia, il club maggiormente interessato sembra il Wolfsburg (Bundesliga) disposto a mettere sul piatto ben 25 milioni per assicurarsi le prestazioni dell'attaccante azzurro.

Pubblicità
Pubblicità

Il suo futuro dunque, per un beffardo gioco del destino, potrebbe essere proprio in Germania, Paese che a lungo gli rievocherà brutti ricordi per quel rigore sbagliato malamente durante i quarti di finale di Euro 2016.

Secondo quanto riportato dal noto esperto di Calciomercato Gianluca di Marzio, l'entourage di Zaza avrebbe incontrato in mattinata i dirigenti del club tedesco che sarebbero disposti ad offrire al calciatore un contratto quadriennale da 3 milioni netti a stagione più bonus, quasi il doppio di quanto percepisce in bianconero.

Pubblicità

Cifre allettanti, dunque, sia per il diretto interessato sia per la Juventus, che di fronte a 25 milioni lascerebbe partire senza alcun dubbio il proprio numero 7. 

Pista brasiliana per l'attacco

Con la cessione di Morata e quella eventuale di Zaza, la società di Corso Galileo Ferraris deve necessariamente ricorrere ai ripari, cercando di portare all'ombra della Mole attaccanti di spessore che possano garantire qualità al reparto offensivo, e alternarsi ai due centravanti inamovibili per mister Allegri, ovvero Dybala e Mandzukic.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Juventus Calciomercato

A tal proposito, i dirigenti bianconeri starebbero per presentare un'offerta al Santos per Gabriel Barbosa, detto Gabigol: si parla di 18 milioni di euro, bonus compresi. Il club brasiliano, però, ne chiederebbe almeno 20 e, prima di prendere una decisione riguardo il suo tesserato, vorrebbe attendere le Olimpiadi alle quali il classe '96 parteciperà. Difatti la presenza a Rio 2016 del centravanti sudamericano potrebbe innalzare, e non di poco, il costo del cartellino.

Proprio per questo motivo la "Vecchia Signora" vorrebbe chiudere l'affare il prima possibile, offrendo a Gabigol un contratto quinquennale da 2,5 milioni a stagione. 

Secondo alcune indiscrezioni, il club torinese avrebbe già ricevuto il consenso sia da parte del talento brasiliano - che desidera fortemente approdare in Europa - sia dal suo entourage. Rimane dunque da convincere solamente la società verdeoro.

Pubblicità

Sul taccuino dei dirigenti juventini c'è anche il nome di Mario Gotze, ormai in procinto di lasciare il Bayern Monaco. Il neo tecnico Carlo Ancelotti, nella sua presentazione alla stampa, non si è soffermato più di tanto sulla questione, limitandosi a pronunciare le classiche frasi di circostanza. Anche per il tedesco la Juventus, se vuole intraprendere la trattativa, deve offrire almeno 20 milioni, cifra più che abbordabile.

Pubblicità

Staremo a vedere quale sarà la scelta bianconera per l'attacco, in attesa dell'ufficialità dell'acquisto di Pjaca, per il quale manca solo la firma del giocatore.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto