Domenica 24 luglio si disputerà la finale del Campionato europeo Under19 2016, la 64ª edizione del torneo organizzato dalla Uefa . Allo stadio Wirsol Rhein-Neckar di Mannheim (nel campionato tedesco casa dell’Hoffenheim) a contendersi il titolo continentale giovanile saranno Italia e Francia. Comunque vada a finire la partita il messaggio da recepire secondo noi è chiaro: abbiamo giovani di talento e i nostri club devono capire che è il caso di farli giocare.

Calcio d’inizio alle ore 20.30. Sarà possibile seguire in chiaro la finale Italia-Francia su Rai Tre; oppure su Eurosport1 (canale 210 Sky, canale 372 Mediaset Premium).

Per gli abbonati Sky e Mediaset il match sarà visibile anche sui dispositivi mobili tramite le rispettive app, Sky Go e Premium Play. Una sfida che potrebbe portare l’Italia a quel titolo che le manca dal 2003, quando i vari Chiellini, Aquilani e Pazzini trionfarono sotto la guida di Berrettini.

Giovani in vetrina

Iscritte 52 squadre a partire dalla fase di qualificazioni, sono arrivate in 8 alla fase finale in Germania iniziata lo scorso 11 luglio. Inserita nel gruppo A, l’Italia di Paolo Vanoli ha superato 1-0 la nazionale di casa (rete di Dimarco) e pareggiato 1-1 sia con Austria (rete azzurra di Locatelli) che con Portogallo (ancora Dimarco). In semifinale gli azzurrini hanno battuto 2-1 l’Inghilterra grazie alla doppietta del solito Dimarco: un gol su rigore e uno su punizione perfetta; uno così freddo dai tiri da fermo sarebbe servito anche a Conte.

Federico Dimarco è dunque l’uomo del momento. Milanese, diciannovenne, di ruolo terzino sinistro, il baby Roberto Carlos nostrano è di proprietà dell’Inter, nel 2015, a soli 17 anni, l’esordio in Serie A con Roberto Mancini. La passata stagione ha giocato nell’Ascoli, la prossima vestirà la maglia dell’Empoli. Ma in vetrina in Germania ci sono molti altri nomi di belle speranze: il regista Locatelli, di proprietà del Milan, il portiere Alex Meret, secondo di Karnezis all'Udinese e quarto portiere scelto da Conte per Euro 2016 o il bomber della Juventus Andrea Favilli.

Segui la pagina Serie TV
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!