La SSC Napoli si è lasciata alle spalle il match di Champions League contro il Benfica e nel fine settimana tornerà in campo per la 7ª giornata del campionato di Serie A. L’avversaria sarà l’Atalanta, che sfiderà in trasferta allo stadio Atleti Azzurri d’Italia di Bergamo domenica 2 ottobre. Archiviata questa partita ci sarà la sosta, dopodiché si tornerà a giocare sabato 15 ottobre, quando in programma ci sarà l’anticipo Napoli-Roma. Questo incontro precederà di pochi giorni la 3ª giornata di coppa.

La squadra di Maurizio Sarri avrà un altro impegno casalingo tutt’altro che semplice. Allo stadio San Paolo, infatti, arriveranno i turchi del Beşiktaş. Sarà la prima volta che le due compagini si troveranno l’una di fronte all’altra, staremo a vedere se gli ‘Azzurri’ avranno la meglio contro i ragazzi allenati da Şenol Güneş. Di seguito andremo ad approfondire meglio la prossima gara in Europa dei partenopei, che sarà la penultima in programma tra le mura amiche, visto che nel girone di ritorno avremo due sfide in trasferta e solamente un’altra nel capoluogo campano.

Napoli-Beşiktaş nella 3ª giornata di Champions League

La data da cerchiare in rosso sul calendario sarà quella di mercoledì 19 ottobre 2016, proprio pochi giorni dopo le partite della nazionale italiana valide per le qualificazioni ai Mondiali 2018. Il calcio d’inizio del match del Gruppo B sarà fissato alle ore 20.45, contemporaneamente a Dinamo Kiev-Benfica, l’altro incontro di giornata che interesserà da vicino il Napoli. Il Beşiktaş sarà una formazione tosta da affrontare, dato che in rosa vanta giocatori di un certo spessore.

Davvero te la sei persa?
Clicca il bottone sotto per rimanere aggiornato sulle news che non puoi perdere, non appena succedono.
SSC Napoli Champions League

Tra questi troviamo anche delle vecchie conoscenze del campionato italiano. Spicca soprattutto Gökhan Inler, che ha vestito la maglia del Napoli dal 2011 al 2015, giocando 115 partite e mettendo a segno 9 goal. Dopo l’esperienza in Premier League al Leicester di Claudio Ranieri, il centrocampista svizzero è volato in Turchia. Qui ha trovato l’ex interista Ricardo Quaresma, vincitore dei Campionati Europei la scorsa estate con il Portogallo, oltre al nerazzurro Caner Erkin, giunto in prestito senza mai essere sceso in campo ufficialmente con la maglia dell’Inter.

Napoli e Beşiktaş non hanno mai avuto modo di incrociarsi e questa sarà la prima volta, ma in passato non mancano precedenti contro squadre della stessa nazionalità. Gli ‘Azzurri’ sfidarono il Trabzonspor nel 2015, vincendo l’andata a Trebisonda 0-4 (Henrique, Higuaín, Gabbiadini e Zapata), mentre il return match a Napoli finì 1-0 (De Guzmán). I turchi, invece, hanno incontrato complessivamente 11 volte squadre italiane, totalizzando 0 vittorie, 2 pareggi e 9 sconfitte, ma soprattutto segnando appena 6 goal e subendone 24.

I numeri metterebbero il Napoli su un livello superiore, ma non bisognerà sottovalutare l’avversario. Prima di lasciarvi, vi ricordiamo che la 4ª giornata vedrà i ragazzi di Maurizio Sarri volare in Turchia per la gara di ritorno alla Vodafone Arena di Istanbul, prevista per martedì 1 novembre 2016.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto