Sarà Palermo-Juventus ad aprire la sesta giornata di Serie A. I bianconeri, forti nuovamente del primo posto in classifica, vogliono espugnare anche il 'Renzo Barbera', ma di fronte troveranno una squadra che, dopo alcune difficoltà iniziali dovute anche al cambio di allenatore, sta attraversando un ottimo periodo di forma, come testimoniano iquattro punti in due trasferte. Il pronostico è comunque dalla parte degli ospiti, i quali, però, non dovrà farsi distrarre dall'impegno in Champions League contro la Dinamo Zagabria, in programma la prossima settimana.

La compagine rosanero, però, ha intenzione di giocarsi tutte le proprie carte per cercare di battere la Vecchia Signora, evento che non si verifica da ben sette anni.

Palermo-Juve:come arrivano le due squadre

Nella conferenza stampa di vigilia, Massimiliano Allegri haevidenziato la pericolosità della trasferta di sabato, ma anche delle due successive a Zagabria e ad Empoli. Il tecnico bianconero non avrà ancora a disposizione Claudio Marchisio (rientro previsto per ottobre), Evra e Benatia, mentre è stato pienamente recuperato Buffon.

In casa rosanero, invece, De Zerbi non sa ancora se potrà contare su Morganella, ma punta sul pubblico del Barbera per tentare un'impresa che avrebbe del clamoroso.

Palermo-Juventus, probabili formazioni: due big bianconeri in panchina?

I padroni di casa dovrebbero scendere in campo ancora con la difesa a tre, dove rientrerà Giancarlo Gonzalez; a centrocampo potrebbe esserci una chance per l'ex granata Gazzi, mentre in avanti crescono quelle di Alessandro Diamanti. Nell'undici della Vecchia Signora, invece, non ci sarà Chiellini, il quale avrà un turno di riposo in vista proprio della Champions League; a centrocampo iballottaggi sono due, ovvero Hernanes-Lemina e Lichtsteiner-Dani Alves, con i primi due favoriti.

Davvero te la sei persa?
Clicca il bottone sotto per rimanere aggiornato sulle news che non puoi perdere, non appena succedono.
Politica Juventus

Novità anche sul fronte offensivo, dove potrebbe riposare Dybala, anche se su questo punto ci sono ancora diversi dubbi.

Palermo (3-4-2-1): Posavec; Gonzalez, Goldaniga, Andelkovic; Rispoli, Bruno Henrique, Gazzi, Aleesami; Diamanti, Hiljemark, Nestorowski

Juventus (3-5-2): Buffon; Barzagli, Bonucci, Rugani; Lichtsteiner, Khedira, Hernanes, Pjanic, Alex Sandro; Higuain, Mandzukic

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto