Secondo pari consecutivoper Trapani e Pro Vercelli, nella seconda giornata del campionato di Serie B, al termine di un match poco spettacolare. Le due squadre danno l'impressione di essere entrambe un cantiere aperto, dove i rispettivi tecnici devono ancora trovare la giusta quadratura anche se i granata di Serse Cosmi lamentano le assenze importanti di Scozzarella e Petkovic. La Pro Vercelli ha disputato un ottimo primo tempo ma nella ripresa ha subito quasi interamente l'iniziativa avversaria. Per come sono andate le cose è sicuramente un punto guadagnato da parte dei piemontesi.

Vajushi sigla il vantaggio vercellese

Ospiti subito intraprendenti, al 5' Guerrieri è costretto a distendersi per deviare una botta da fuori di Palazzi: sulla ribattuta Morra rimette al centro per Mustacchio il cui colpo di testa è debole e non crea problemi al portiere del Trapani. Ma proprio Guerrieri si rende protagonista di un errore al 10' che favorisce il vantaggio della Pro Vercelli, nella circostanza arriva di gran carriera Vajushi sul cross di Morra ed insacca di testa. La squadra piemontese sembra poter giocare a proprio piacimento in questa fase del match mentre la manovra della formazione siciliana èlenta e macchinosa.

Al 23' comunque un cross di Nizzetto costringe Provedel all'uscita, il portiere vercellese travolge il compagno di squadra Bani che è costretto a bordo campo per qualche minuto. Trapani finalmente pericoloso al 35', sul pallone crossato da Rizzato all'indirizzo di De Cenco c'è la provvidenziale deviazione in corner di Mammarella. Al 43' Coronado prova la soluzione personale dalla lunga distanza con il pallone che si spegne sul fondo. Poco più di un giro di lancetta dopo ci tenta Nizzetto, sempre da fuori, ed anche in questo caso il pallone esce di poco.

Davvero te la sei persa?
Clicca il bottone sotto per rimanere aggiornato sulle news che non puoi perdere, non appena succedono.
Serie B Calciomercato

Coronado pareggia il conto ad inizio ripresa

Il Trapani inizia in avanti la ripresa, dopo 4' Provedel è costretto a tuffarsi per deviare un pallone insidioso crossato da Barillà. La formazione di Serse Cosmi ha decisamente alzato il baricentro e perviene al pareggio al 9' sugli sviluppi di un angolo, quando Provedel devia la sfera fuori area ma sui piedi di Coronado il cui piattone vale il gol dell'1-1. I locali proseguono a tenere in mano il pallino del gioco, la Pro Vercelli sembra un'altra squadra rispetto a quella pimpante ed ordinata della prima frazione.

Tuttavia di veri pericoli la porta difesa da Provedel non ne corre fino a poco prima della mezz'ora: al 27' il portiere vercellese si salva in uscita bassa sul tiro di De Cenco che, perfettamente innescato da Coronado, aveva saltato Mammarella. Trascorrono 2' e Rizzato pesca Citro che però non inquadra la porta. Clamorosa palla-gol sciupata da Coronado al 41', il trequartista brasiliano viene servito molto bene da Colombatto in piena area ma spara incredibilmente alto. In pieno recupero c'è l'ultima opportunità per il Trapani, quando Fazio imbecca Coronado sul cui cross c'è una pregevole deviazione di tacco al volo da parte di Citro che per poco non centra il bersaglio.

Trapani-Pro Vercelli 1-1, il tabellino

Trapani (3-5-2): Guerrieri; Pagliarulo, Casasola, Legittimo; Fazio, Nizzetto, Coronado, Barillà (19' st. Colombatto), Rizzato (35' st. Visconti); De Cenco, Ferretti (20' st. Citro). (In panchina Farelli, Daì, Balasa, Figliomeni, Canotto, Raffaello). All. Cosmi

Pro Vercelli (4-3-3): Provedel; Germano, Bani, Mammarella, Legati; Palazzi, Budel (21' st. Castiglia), Altobelli; Mustacchio, Morra (38' st. Luperto), Vajushi (30' st. Ebagua). (In panchina Zaccagno, Berra, Sprocati, La Mantia, Emanuello, Mussman).

All. Longo

Arbitro: Illuzzi di Molfetta; assistenti Soricaro e Colarossi

Reti: 10' Vajushi (P), 9' st. Coronado (T)

Note: Spettatori 5.600 circa. Ammonito Legati (P). Corner 8-1 per il Trapani. Recupero pt. 1'; st. 6'

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto