Sabato 26, domenica 27 e lunedì 28 novembre è in programma la 14° giornata di Serie A. Il primo anticipo in programma alle ore 18.00 è Torino-Chievo. Nelle file dei granata rischia di essere indisponibile Belotti a causa di un attacco influenzale che non gli ha permesso di allenarsi con il gruppo in questi ultimi giorni. Non saranno invece arruolabili Vives e Molinaro. In casa clivense scontata la squalifica Dainelli, resta ancora in dubbio la presenza di Floro Flores e Hetemaj.

L’anticipo delle 20.45 sarà Empoli-Milan. I toscani dovranno fare a meno di Laurini e Michedlidze. Nelle file dei rossoneri resta in dubbio la presenza di Romagnoli così come quella di Bacca vittima di un sovraccarico muscolare. Sicura l’assenza di Montolivo, Calabria e Vangioni.

Lunch match con Palermo-Lazio

Domenica ad ora di pranzo allo stadio Renzo Barbera andrà in scena Palermo-Lazio. In casa rosanero sospiro di sollievo per Nestorovski che è tornato ad allenarsi con il gruppo; lunga la lista degli indisponibili: Trajikovski, Embalo, Gonzalez, Bentivegna, Balogh e Rajkovic.

Nelle file dei capitolini si monitorano le condizioni del portiere Marchetti anche se molto probabilmente tornerà disponibile in vista del derby.

La prima gara in programma alle ore 15.00 di domenica è Bologna-Atalanta. Il tecnico dei felsinei Donadoni dovrà ancora rinunciare a Verdi, Helander e Di Francesco. In casa orobica oltre allo squalificato Toloi saranno indisponibili anche Konko e Cabezas.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Serie A Fantacalcio

Il secondo match delle 15.00 è Cagliari-Udinese. Nelle file degli isolani oltre a Dessena che sconta il secondo turno di squalifica anche Munari è stato fermato dal Giudice sportivo; restano indisponibili i lungodegenti: Ionita, Murru, Joao Pedro e Tachtsidis. In casa friulana, il tecnico Del Neri dovrà rinunciare soltanto ad Ewandro e allo squalificato Felipe.

Sempre alle ore 15.00 è in programma Crotone-Sampdoria.

I pitagorici dovranno rinunciare a Tonev e Claiton. Nelle file dei blucerchiati resta in dubbio la presenza di Sala; sicura l’indisponibilità di Viviano, Carbonero e Pavlovic.

Alle ore 15.00 di domenica è in programma anche Genoa-Juventus. Nelle file dei grifoni certa l’assenza di Pavoletti, inoltre, mancheranno gli squalificati Miguel Veloso ed Orban. Nelle file dei bianconeri oltre agli infortunati Pjaca e Barzagli, resta in dubbio la presenza di Higuain, Benatia e Dybala.

Alle ore 20.45 Roma-Pescara. Si chiude lunedì con Napoli-Sassuolo (ore 19) e Inter-Fiorentina (ore 21)

Il posticipo domenicale è Roma-Pescara. In casa giallorossa resta in dubbio la presenza di Totti, El Shaarawy e di Manolas. Sicura l’assenza dei lungodegenti Florenzi e Mario Rui. Nelle file degli abruzzesi si monitorano le condizioni di Fornasier, Verre e Bahebeck. Non saranno disponibili: Coda, Campagnaro e Gyomber.

Il primo posticipo di lunedì 28 novembre è Napoli-Sassuolo. Il tecnico dei partenopei Sarri dovrà rinunciare soltanto al lungodegente Milik. Nelle file degli emiliani Biondini e Pellegrini, infortunatosi nella sfida di Europa League, si aggiungono alla lunga lista degli indisponibili: Berardi, Duncan, Politano, Sensi e Letschert.

Chiude la 14° giornata Inter-Fiorentina. Nelle file dei neroazzurri certa l’assenza di Medel che ritornerà a disposizione soltanto dopo la sosta natalizia. Si valutano le condizioni di Palacio e Santon. In casa viola assente soltanto Toledo.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto