Poteva essere un'altra avventura quella di Lorenzo Tonelli con la maglia partenopea, invece, si è rivelata una parentesi sfortunata, destinata a terminare dopo appena sei mesi.

Arrivato in Campania dall' Empoli nella scorsa campagna estiva, il difensore classe '90, non è mai riuscito a scendere sul terreno di gioco per dimostrare il proprio valore.

Eppure, il capitale investito era stato pesante,tanto da indurre il presidente De Laurentiis a versare 10 milioni di euro nelle casse del club toscano, somma importante, ma giustificata dalle prestazioni sempre crescenti date nelle stagioni precedenti.

Contatti fra il Torino e Tonelli

Qualche contatto è stato avviato, ma per il momento la decisione del Torino, nonostante la stima nutrita nei confronti del calciatore, è quella di valutare quanto il difensore sia davvero integro dopo il problema al ginocchio che lo ha bloccato a Napoli, e che viene considerato come cronico e possibile soggetto a ricadute.

Intanto, l'idea dei dirigenti del Toro è quella di riuscire a prendere il giocatore magari con la formula del prestito con diritto di riscatto a fine stagione, mossa che permetterebbe di verificare più da vicino le condizioni, prima di, eventualmente acquistarlo a titolo definitivo.

Rinforzo in difesa per i granata?

Il voto complessivo di questo brillante avvio di stagione del club granata non può che essere positivo. Il modulo adottato dal tecnico Mihajlovic, esalta la fase offensiva garantendo imprevedibilità e occasione da rete, ottima anche la mediana, attenta sia nel momento di fare gioco che quando si tratta di fare filtro.

Maggiore attenzione, però, deve essere dedicata alla fase difensiva, in quanto la prolificità dell'attacco nelle partite casalinghe, oscura gli errori commessi dal reparto arretrato.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Calciomercato Torino Calcio

Ed è proprio lontano dal grande pubblico, che il Torino deve cambiare passo come intimato dal suo traghettatore Mihajlovic, anche grazie all'arrivo di un altro difensore di livello assoluto che contribuirà a far diventare la difesa un muro insormontabile capace di fronteggiare qualunque centravanti.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto