La sconfitta di Doha non è stata digerita dalla Juventus; sembra infatti che si sia rotto qualcosa tra la società e Massimiliano Allegri, tanto che "La Gazzetta dello Sport" ha parlato di un possibile addio del tecnico toscano a fine stagione. L'allenatore bianconero è stato criticato dalla dirigenza per via della gestione di Dybala (che è stato lasciato in panchina a Doha) e di alcune scelte tecnico-tattiche.

Alla società bianconera, inoltre, non è piaciuto lo sfogo di Allegri dopo la sconfitta in Supercoppa: "Li prenderei tutti a calci in c...". Ma chi potrebbe sostituire il tecnico toscano sulla panchina della Juventus? I principali media sportivi italiani hanno già fatto i nomi dei possibili eredi: in pole position c'è Paulo Sousa della Fiorentina, ma sono stati citati anche Diego Pablo Simeone (Atletico Madrid), Leonardo Jardim (Monaco) ed Eusebio Di Francesco (Sassuolo). Nelle ultime ore, però, è spuntato un nome a sorpresa; ecco tutti i dettagli.

Juve, è Klopp il 'dopo Allegri'? La situazione

Secondo quanto riportano i media britannici, Massimiliano Allegri potrebbe finire in Premier League; l'allenatore italiano, infatti, ha rivelato più volte che il sogno sarebbe quello di proseguire la sua carriera nel campionato inglese. Sempre secondo la stampa britannica, una delle possibili destinazioni di Allegri sarebbe il Liverpool; nel caso in cui il tecnico italiano dovesse sedersi sulla panchina dei "Reds", Jurgen Klopp potrebbe sostituirlo alla Juventus.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Juventus Calciomercato

L'ex allenatore del Borussia Dortmund è uno dei migliori allenatori del mondo per quanto riguarda l'aspetto tecnico-tattico ed è anche dotato di grande personalità. Klopp è inoltre molto apprezzato dalla dirigenza bianconera, che vorrebbe sostituire Allegri con uno profilo di stampo internazionale. Per la successione a Massimiliano Allegri, comunque, in pole position c'è Paulo Sousa; l'attuale tecnico della Fiorentina ha vestito la casacca della Juventus, conosce molto bene l'ambiente ed è gradito alla tifoseria bianconera (oltre che alla dirigenza).

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto